News

Coronavirus, sospiro di sollievo per Musumeci: “Secondo tampone negativo”

Negli scorsi giorni si temeva che il nuovo COVID-19 avesse colpito anche Nello Musumeci: adesso giungono nuove notizie sul suo stato di salute.

In piena emergenza Coronavirus è lo stesso Nello Musumeci, presidente della Regione Sicilia, a comunicare la notizia attraverso un post pubblicato sul web: il politico avrebbe effettuato un secondo tampone, risultato negativo. 

“Un bel sollievo, vi confesso, dopo cinque giorni di autoisolamento e soprattutto la consapevolezza di restituire serenità ai miei familiari ed ai miei più stretti collaboratori – scrive Musumeci -. Non mi sono fermato un solo attimo in questi lunghi giorni di quarantena volontaria, continuando a lavorare da casa. Ora mi sento più libero di muovermi nell’assolvimento delle prioritarie funzioni di governo“.

Negli scorsi giorni la notizia del contagio di Nicola Zingaretti aveva destato non poche preoccupazioni per la salute di Musumeci: questo, infatti, non aveva solo incontrato, giorni prima, il governatore del Lazio ma i due avevano anche occupato postazioni vicine  nel corso di un vertice a Palazzo Chigi.

Per tale motivo, il governatore della Regione Sicilia  aveva deciso di fare un primo tampone, il cui esito sarebbe risultato negativo: poi avrebbe  optato per  un autoisolamento precauzionale. Nelle scorse ore e a riprova del primo riscontro, Nello Musumeci ha ripetuto il tampone: un secondo risultato negativo ha permesso di scongiurare qualsiasi dubbio.

Il presidente della Ragione ha prontamente rivolto i suoi ringraziamenti a quanti hanno mostrato apprensione e vicinanza nei suoi confronti. 

 “Ora mi sento più libero di muovermi nell’assolvimento delle prioritarie funzioni di governo. Ringrazio i tantissimi cittadini che in questi giorni hanno voluto manifestarmi il loro affetto e la loro vicinanza– conclude Musumeci-. Andiamo avanti, più determinati di prima”.