Catania

Coronavirus, a Catania l’Amt dispone nuove misure per prevenire il contagio

amt catania
L'Azienda Metropolitana Trasporti di Catania si adegua al nuovo Decreto Ministeriale dell'8 marzo 2020. Disposte nuove misure anti-coronavirus.

Il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo ha fornito ulteriori disposizioni da seguire per contenere e contrastare la diffusione del Coronavirus COVID-19: l’Azienda Metropolitana Trasporti di Catania, adeguandosi al decreto, ha disposto le seguenti misure:

  1. Al fine di tutelare personale viaggiante e passeggeri, gli operatori di esercizio faranno accedere i passeggeri soltanto dalle porte centrali e posteriori; terranno sempre chiuso l’alloggiamento del posto di guida garantendo quindi l’interpersonale distanza di almeno un metro. La vendita a bordo dei titoli di viaggio è sospesa, fatta eccezione per la linea Alibus, fornita di mezzi con l’accesso segregato alla cabina di guida. I conducenti Alibus, infatti, dovranno fornire i titoli di viaggio esclusivamente attraverso la fessura dell’alloggiamento del posto guida e provvedere alla cura personale tramite apposite soluzioni disinfettanti per l’igiene delle mani, di cui verranno dotati.
  2. Oltre all’ordinaria pulizia, si adotteranno ulteriori misure di sanificazione dei mezzi; verranno effettuati, in particolare, interventi di ozonizzazione sui mezzi aziendali;
  1. Gli addetti provvederanno a fornire al personale, nonché agli utenti e visitatori, nei luoghi aziendali aperti al pubblico, soluzioni disinfettanti per l’igiene delle mani;
  1. I funzionari potranno autorizzare il lavoro agile per tutto il personale amministrativo, nel rispetto della permanenza di un presidio minimo per il funzionamento dei singoli uffici, nonché far fruire le ferie pregresse a tutto il personale.

Rimani aggiornato