Eventi

Catania celebra Bellini: nasce festival in onore del Cigno catanese

A settembre si svolgerà in città il "BelliniInFest", che celebrerà il padre del melodramma romantico italiano nella sua città natale: tutte le info dell'evento presentato dalla Regione.

Durante la scorsa settimana, il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha inserito e finanziato nel cartellone dei grandi eventi di richiamo turistico il Sicilia Jazz Festival, che si svolgerà a Palermo nella seconda decade di giugno, e il BelliniInFest, che si svolgerà a Catania, dal 9 al 23 settembre.

Quest’ultimo sarà un grande festival lirico sulla figura del compositore etneo, tra i maggiori operisti della storia della musica e considerato il padre del melodramma romantico italiano. Il festival sarà inaugurato con un galà di apertura a Palazzo degli Elefanti, per poi proseguire al Teatro greco di Taormina e al Teatro antico di Catania.

A onorare Bellini sarà principalmente l’allestimento integrale della Norma. L’opera sarà affiancata da mostre, balli in maschera e convegni dell’Università di Catania. Il festival lirico coinvolgerà anche le città di Palermo e Messina.

“Le produzioni  saranno curate dal Comune, dall’Università, dalla Curia di Catania e dal Teatro Bellini. Ma anche dai Teatri Vittorio Emanuele di Messina e Massimo di Palermo e dai conservatori “Scarlatti” del capoluogo e “Corelli” della città peloritana, dall’Istituto musicale “Bellini” e dalla Fondazione orchestra sinfonica siciliana”, ha spiegato l’assessore al Turismo Manlio Messina.

Saranno in programma nove concerti dei Conservatori e degli enti lirico-teatrali regionali, previsti a Catania a Villa Bellini, Cortile Platamone, Palazzo Biscari, Via Crociferi, Teatro antico e Cattedrale; omaggio teatrale a Beethoven nell’anno delle celebrazioni del grande musicista; premio “Bellini d’oro”.

Si dice soddisfatto il presidente Musumeci, che spiega come “l’obiettivo del mio governo è quello di fare in modo che in Sicilia, così come avviene in altri Paesi, ci siano grandi spettacoli che possano diventare attrattori di quel turismo che spinge gli appassionati di tutto il mondo a viaggiare per partecipare a manifestazioni importanti”.