News

Catania-Ragusa, la ministra De Micheli: “Sarà acquisita dall’Anas”

Immagine di repertorio
Di fronte alle commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera la ministra De Micheli ha confermato che sarà l'Anas ad acquisire l'autostrada.

Negli scorsi mesi si erano succeduti diversi incontri per porre l’attenzione sull’autostrada Catania-Ragusa, che è interesse del Governo realizzare per assicurare ai cittadini siciliani un’ulteriore infrastruttura.

Sullo stesso tema è intervenuta nel corso di un’audizione anche la ministra delle infrastrutture, Paola De Micheli, che di fronte alle commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera, ha dichiarato: “la Sat (Societa’ autostrada tirrenica) e la Ragusa-Catania, molto, molto probabilmente verranno acquisite da Anas“.

La norma è contenuta nel decreto Milleproroghe nella sezione riguardante le concessioni autostradali, ed è stata già approvata dal Consiglio dei Ministri sul finire dell’anno ma si sta discutendo in Parlamento l’approvazione della relativa legge di conversione per renderlo efficace e pienamente in vigore.

Rimani aggiornato