Università

Università, il Regno Unito dice addio all’Erasmus

La Brexit fa vedere i suoi primi effetti: il Regno Unito dice addio al programma universitario Erasmus.

Indignazione da tutta Europa per la notizia dell’addio del Regno Unito al programma Erasmus.  Infatti, ieri la Camera dei Comuni del Regno Unito ha ufficialmente detto addio all’Erasmus+, la piattaforma che include anche il celebre programma europeo di scambio di studenti universitari all’interno dell’Ue.

Come rivela La Repubblica, la decisione arriva nell’ambito delle votazioni del controverso accordo Brexit che il premier Boris Johnson ha stretto lo scorso ottobre con l’Unione Europea, dopo che ieri il Parlamento britannico ha votato – 344 a 254 – contro la “New Clause 10” del disegno di legge, che, qualora fosse passata, avrebbe imposto al governo di continuare a negoziare la piena appartenenza nel Regno Unito al programma Erasmus+ anche dopo il 2020, quando finirà l’attuale ciclo già finanziato e soprattutto quando Londra uscirà dall’Ue.

Da TWITTER

Coronavirus, il Ministro Azzolina: "No a viaggi di istruzione in Italia e all'estero" https://www.liveuniversity.it/2020/02/23/coronavirus-stop-gite-italia-estero/

"Striscia la Notizia" a Catania: appello per trovare casa ai randagi del San Marco https://catania.liveuniversity.it/2020/02/21/striscia-la-notizia-catania-san-marco-randagi/ di @liveunict

Load More...