Scuola

Istruzione, Fioramonti rilancia: “Tre miliardi per scuola e università o mi dimetto”

Il ministro dell'Istruzione Lorenzo Fioramonti minaccia le dimissioni: una battaglia politica da 3 miliardi di euro.

Nel corso di un’intervista rilasciata a Il Messaggero il ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti rivela le sue intenzioni nel caso non vengano rispettate le richieste espresse sin dall’inizio del suo mandato: si dice infatti pronto a lasciare il Governo se non si trovano i fondi richiesti per l’istruzione. Intanto la manovra è alla discussione delle Camere.

Sulle dimissioni, il ministro risponde: “Sulla manovra ho la stessa posizione da sempre, anche quando ero viceministro con Bussetti. Ritengo che la scuola e l’università siano in fase di annegamento. Chiedo di arrivare alla linea di galleggiamento. Ogni giorno rosicchio qualche euro in più per provare a resistere”.

Dieci anni fa, sono andato a rivedere le cifre, su scuola e università c’era un investimento di 5 miliardi. La mia non è una pretesa arrogante, ma una battaglia politica. Chiedere 3 miliardi è il minimo”, aggiunge Fioramonti riconfermando la propria posizione.

D’altronde le mie armi politiche sono queste: mettere sulla bilancia la fine della mia esperienza governativa. Se prima di me ci fossero stati altri ministri pronti a mettere a rischio la loro carriera governativa per salvare i fondi, ora non starei minacciando le dimissioni”.

Fioramonti ha infine confermato che i concorsi a cattedra ordinario e straordinario partiranno tra alcune settimane.

Da TWITTER

#Etna: nuova attività stromboliana nel Cratere Sud-Est #foto #Catania https://catania.liveuniversity.it/2019/12/09/etna-eruzione-catania-cratere-sud-est/

Il banco di #Sardine riempie #Catania: "L'Italia dell'odio comincia a scricchiolare" @6000sardine https://catania.liveuniversity.it/2019/12/08/sardine-catania-7-dicembre-flash-mob/

#Saldi invernali 2020: la data d’inizio in #Sicilia #saldisicilia https://catania.liveuniversity.it/2019/12/06/saldi-invernali-2020-sicilia-data/

Load More...