Università

“I furbetti del test di Medicina”: stasera in onda il servizio de Le Iene

Si torna a parlare del test di Medicina e dei furbetti che utilizzano mezzi illegali per riuscire a superare la selettiva prova d'accesso: stavolta a parlarne sono Le Iene con un servizio che andrà in onda stasera.

Nella puntata de Le Iene di stasera, giovedì 3 ottobre, nel servizio di Fabio Agnello il programma in onda su Italia Uno si occuperà dei furbetti che trovano scorciatoie sempre più tecnologiche per avere un aiutino durante il test di Medicina.

Già nelle settimane scorse, era nata una polemica sul boom degli acquisti a Palermo di micro auricolari finalizzati proprio a barare durante il test di Medicina. 

Nel servizio che andrà in onda stasera, l’inviato de Le Iene, infatti, proverà un auricolare, che funziona proprio come un cellulare e che permette quindi ai partecipanti al test di ottenere le soluzioni da fuori. Un altro indizio che conferma come durante i 100 minuti del test non sia andato tutto secondo le regole, arriva da Google. Per quanto riguarda l’anno scorso il 4 settembre 2018, l’esperto di motori di ricerca, Roberto Serra spiega a Le Iene proprio la “strana coincidenza”che durante quei famosi 100 minuti siano state registrate ricerche relative alle parole contenute nel test .Infine, al termine del servizio, Agnello andrà a chiedere spiegazioni al neo ministro dell’Istruzione Fioramonti.

Da TWITTER

#Coronavirus, rimborso treni, aerei e hotel: come richiederlo https://catania.liveuniversity.it/2020/02/25/coronavirus-rimborso-volo-treno-hotel/ di @liveunict

#Coronavirus, cresce la paura a #Catania: supermercati presi d’assalto [FOTO] https://catania.liveuniversity.it/2020/02/24/coronavirus-catania-supermercati-foto/

Lezioni sospese ed esami a porte chiuse all'@unipa_it queste le disposizioni previste per prevenire il contagio da #Coronavirus. Anche le scuole prendono provvedimenti. https://catania.liveuniversity.it/2020/02/25/coronavirus-sicilia-universita-palermo/

Load More...