Altro

Brexit, i farmacisti potrebbero trasformarsi in medici

I farmacisti del Regno Unito potrebbero presto essere protagonisti di una cambiamento epocale: per via della Brexit, infatti, potrebbero ottenere il titolo di medici.

Grazie alla deregolamentazione delle norme professionali europee causata dalla Brexit, i farmacisti del Regno Unito potrebbero trasformarsi in medici, grazie a una formazione extra: è quanto dichiarato da Simon Stevens, capo esecutivo del Sistema sanitario nazionale Nhs, e riportato da Pharmaceutical Journal.

Le formazioni previste sarebbero possibili grazie ad alcuni finanziamenti riservati al sistema formativo Health education England (Hee) per il 2020/2021 ed ammontabili a circa 150 milioni di sterline.

Secondo Stevens, infatti, sarebbe necessario investire in più larga misura sulla formazione e, dunque, dotare anche i farmacisti dell’abilitazione medica. Diversa sarebbe, invece, l’opinione di Sandra Gidley, presidente della Royal Pharmaceutical Society: la donna crede, infatti, che sia necessario mantenere lo status quo.

 

Rimani aggiornato