Università di Catania

UNICT – Immatricolazione: come fare con il nuovo portale Smart Edu

Portale Studenti Università di Catania
Dopo aver affrontato i test d’ingresso, il prossimo passo è quello dell’immatricolazione al corso di laurea prescelto o per il quale si è stati ammessi. Ecco tutti i passi su immatricolarsi con il nuovo sistema del Portale smart Edu.

Per immatricolarsi ad un corso di laurea (L) e di laurea magistrale a ciclo unico (LMCU) è richiesto il possesso di un diploma di scuola secondaria superiore e di un’adeguata preparazione iniziale. L’ammissione al corso di studio è subordinata ad una verifica iniziale delle conoscenze richieste per l’accesso ai fini dell’individuazione di eventuali obblighi formativi. Alcuni corsi di studio dell’Ateneo sono a numero programmato. Per essi, pertanto, l’immatricolazione è riservata a coloro i quali si collocano utilmente nella graduatoria di merito, formulata sulla base del numero dei posti disponibili.

Dopo aver superato la selezione prevista dal bando di ammissione se si tratta di un corso a numero chiuso, oppure dopo aver compiuto tutti i passi previsti per verificare il possesso delle conoscenze richieste nel caso dei corsi a numero aperto, si potrà procedere con la compilazione della domanda di iscrizione, collegandosi alla pagina personale del Portale studenti selezionando dal menù la voce “immatricolazione”. Dopo aver eseguito l’accesso sarà necessario:

  • compilare la domanda di iscrizione online, confermando l’autocertificazione reddituale sulla base del VALORE ISEE 2019;
  • effettuare il pagamento della PRIMA RATA pari a 156 euro (leggasi la “Guida per lo studente a.a. 2019/2020”) utilizzando il sistema pagoPA® entro la data di scadenza indicata nel relativo bando.

È possibile immatricolarsi a partire dal 17 settembre 2019 (si faccia riferimento agli avvisi e ai bandi per l’ammissione).

L’immatricolazione si perfeziona con il pagamento della QUOTA FISSA – PRIMA RATA. I termini per compilare la domanda di immatricolazione bisogna attenersi alle scadenze riportate nei relativi Bandi e Avvisi che variano in base al corso di studio prescelto.