News

Nuovi fondi per la sanità siciliana, Grillo: “13 milioni per poliambulatorio del Cannizzaro”

In arrivo nuovi fondi da destinare alla sanità siciliana. Il Ministro Grillo parla di interventi necessari per ridare dignità e decoro alle strutture del territorio.

Ospedali fatiscenti e pericolosi, luoghi che non rispettano affatto il decoro che dovrebbe essere accostato alla salute e la dignità dei cittadini. Gli ospedali siciliani stanno cadendo a pezzi, per questo motivo il Ministro alla Sanità Giulia Grillo ha annunciato l’arrivo di 236 milioni di euro da distribuire in 42 ospedali siciliani, 13 dei quali da destinare al finanziamento del nuovo Poliambulatorio del Cannizzaro di Catania.

Grande approvazione arriva dai deputati del M5s all’Ars, tra cui i componenti della commissione Salute Cappello, De Luca, Siragusa e Pasqua, che vedono in questi fondi la dimostrazione della concretezza delle promesse del governo del cambiamento. Aggiungono inoltre che “quello in arrivo sul fronte della salute siciliana è un fatto di enorme importanza“. Queste somme porteranno a un rapido inizio di lavori e interventi necessari, così da garantire alla regione e i suoi abitanti “una sanità finalmente degna di questo nome“.

Al coro si unisce il Ministro Grillo, che conclude dicendo: “Non vedo l’ora che aprano i cantieri. Rimbocchiamoci le maniche“.

Rimani aggiornato