Meteo

Meteo Sicilia, pausa dal caldo in arrivo: temperature in calo

meteo catania
Il gran caldo dei giorni scorsi da una tregua ai siciliani grazie all'irruzione di correnti più umide e fresche dai quadranti settentrionali e nord-occidentali, temperature in netto calo.

Per una volta, l’arrivo delle nuvole sui cieli della Sicilia verrà accolto positivamente dai tanti siciliani stremati dal gran caldo degli ultimi giorni, durante i quali punte superiori ai 40 gradi hanno colpito numerose città dell’Isola, specie i capoluoghi. Intorno a metà settimana, come riporta il sito web 3bmeteo, il promontorio africano verrà eroso, a partire dalle medie e alte latitudini europee, dall’afflusso di correnti più fresche e umide dai quadranti settentrionali legate ad una circolazione depressionaria in isolamento sul Mare del Nord.

Già nel corso della giornata di ieri, brevissime piogge si sono riversate in diverse zone dell’Isola, tra cui anche nel catanese, ma i veri cambiamenti dovrebbero verificarsi a partire da mercoledì 10 e soprattutto da giovedì 11 luglio. Da metà settimana le temperature saranno in riduzione su Campania, Calabria e Sicilia tirrenica, pressoché stazionarie o in ulteriore temporaneo rialzo tra bassa Calabria e Sicilia ionica. I picchi di calore non abbandoneranno ancora l’Isola, specie nell’hinterland del catanese e del siracusano, con massime fino ai 40-42° in città.

Il calo vero e proprio, tuttavia, si verificherà a partire da giovedì, quando le temperature subiranno una netta diminuzione, anche di dieci gradi, in vaste zone dell’Isola, raggiunte da correnti più fresche, umide e instabili dai quadranti nordoccidentali, foriere anche di nubi e locali piogge. Rispetto alle massime dei giorni precedenti, si toccheranno “solo” temperature tra i 30 e i 33 gradi, specie nelle zone calde di agrigentino, ragusano e catanese. Nella zona di Messina possibile anche qualche pioggia, con addensamenti nuvolosi ad evoluzione pomeridiana anche altrove e locali rovesci temporaleschi in sviluppo a ridosso dei principali comprensori montuosi.

Le temperature si manterranno ancora alquanto basse nella giornata di venerdì, dove si raggiungeranno i 32-33 gradi solo negli hinterland di Catania, Ragusa e Agrigento, mentre subiranno una progressiva impennata verso l’alto nel weekend, quando un nuovo campo di alta pressione riporterà tempo soleggiato e caldo ovunque sulla Regione.

Università di Catania