Catania

Catania, tre piazze avranno il wi-fi gratuito grazie ad un finanziamento UE

Foto repertorio
Il Comune di Catania è stato selezionato per un bando europeo che assegna voucher per l'installazione di postazioni wi-fi gratuite.

Il bando Wifi4EU è il nome del progetto creato dall’Europa. Esso prevede uno stanziamento di 51 milioni di euro da parte della Commissione Europea da destinare ai vari comuni dei 28 Stati membri, per l’installazione di postazioni wi-fi. Il progetto prevede, infatti, la creazione di postazioni wi-fi su tutto il territorio europeo da installare in piazze, biblioteche, musei, o in altri luoghi pubblici. Una volta installate le postazioni wi fi, nei comuni che si sono aggiudicati questa misura, il wi fi sarà fruibile gratuitamente tramite un portale europeo a cui è necessario registrarsi al primo accesso. Una volta che l’utente si è registrato, potrà usufruire del wi fi in tutte le postazioni presenti sul territorio europeo.

Anche il Comune di Catania ha ottenuto il finanziamento di un voucher, pari a 15.000 €, per realizzare tale misura.  In particolare il sindaco Salvo Pogliese e l’Assessore alla Informatizzazione Alessandro Porto, hanno annunciato che verranno installate le postazioni in tre piazze, e i cittadini sceglieranno la collocazione. Difatti, il Comune ne sceglierà alcune e le sottoporrà alla votazione su Facebook in cui i cittadini potranno decidere in quale verrà installata la postazione wi-fi. Nei prossimi giorni verranno aperte le votazioni sulla pagina del famoso social network del Comune, e in base alle votazioni espresse, si deciderà quali saranno le tre prescelte.

In base a quanto scritto nel bando, l’Unione Europea sosterrà i costi di installazione e fornirà le apparecchiature, gli enti locali prescelti dovranno sostenere il costo di abbonamento alla rete dati e dovranno occuparsi della manutenzione, con un impegno a fornire il servizio agli utenti per almeno 3 anni.

In Sicilia sono stati altri 24 Comuni a ricevere tale finanziamento. Sono Acireale, Augusta, Belmonte Mezzagno, Bronte, Capo d’Orlando, Castelvetrano, Catania, Corleone, Isnello, Marsala, Noto, Patti, Petralia Sottana, Piraino, Randazzo, Roccalumera, Rosolini, San Cono, San Teodoro, Sant’Angelo di Brolo, Scordia, Siculiana, Solarino e Torretta.

Da TWITTER

L’#arancino entra nell’ Oxford Dictionary: gli inglesi scelgono il maschile @oxforddictionar #sicilia #catania #

😀😀😀

https://t.co/Q8PIztJzXE

Load More...