Società

Prof. sospesa, Salvini: “Disposto a incontrarla, spero torni presto a scuola”

Le dichiarazioni del vicepremier provano a calmare le acque dopo l'ondata di proteste scatenatasi a seguito del provvedimento di sospensione nei confronti dell'insegnante.

Nel giro di poche ore, il caso della professoressa Dell’Aria, sospesa perché due suoi studenti hanno realizzato un video in cui accostano il decreto sicurezza promosso dal Ministro dell’Interno Matteo Salvini alle leggi razziali di epoca fascista, ha assunto le dimensioni di un caso nazionale.

All’inizio sono stati gli esponenti della destra a invocare il provvedimento disciplinare, poi arrivato, nei confronti della docente, ma la reazione dall’altro lato non si è fatta attendere, con numerose proteste da esponenti della sinistra e non, che hanno ripetuto a gran voce come il provvedimento rappresentasse una vera e propria censura limitante del diritto d’espressione.

E mentre sindacati, presidi e studenti sono scesi in piazza a Palermo, nella giornata di ieri, per un presidio di solidarietà e un sit-in di protesta nei confronti di quanto avvenuto, Salvini prova a calmare le acque, dicendosi disposto a incontrare la docente durante l’anniversario della strage di Capaci, il 23 maggio, quando sarà in città per una visita istituzionale.

“Sono sicuro, e ne sarei felice – dichiara il Ministro –, che ci sarà anche modo di incontrare la professoressa Rosa Maria Dell’Aria, che mi auguro possa tornare quanto prima al suo lavoro a scuola, e gli studenti di quella scuola per spiegare cosa sto facendo per la sicurezza del mio Paese e la distanza abissale tra le mie idee e progetti e le leggi razziali del periodo fascista”.

L’invito è stato subito raccolto dalla docente, che si è detta disposta a incontrare il vicepremier. “Non ho alcuna remora ad incontrare il ministro Matteo Salvini, se può essere un’occasione di dialogo e di confronto che ben venga. Certamente sono disposta ad ascoltarlo assieme ai miei studenti”, avrebbe dichiarato la prof sospesa, che è stata anche invitata in Senato assieme ai suoi studenti e alle senatrici a vita Liliana Segre ed Elena Cattaneo per riflettere sul valore della memoria.

 Leggi anche: Prof. sospesa: il video integrale degli studenti su Salvini

 Leggi anche: Sicilia, professoressa sospesa per video su Salvini: “Non c’era un orientamento politico”

 Leggi anche: Sicilia, Salvini paragonato a Mussolini in un video: sospesa professoressa

Da TWITTER

Passione #Etna: il canale #YouTube dedicato alla scoperta del #vulcano https://catania.liveuniversity.it/2019/11/18/passione-etna-canale-youtube-antonio-de-luca/

Ritrovata #moto del turista #messicano: Bernardo e “Rebecca” possono ripartire https://catania.liveuniversity.it/2019/11/19/catania-furto-moto-travel-blogger-ritrovamento/ #Catania

AMS EVA1: l’intera #ISS riflessa nel mio visore, con la Terra ben visibile in secondo piano. Una versione dal vivo del logo della #MissionBeyond. #SpacewalkForAMS

Load More...