Lavoro, stage ed opportunità

Sognate un lavoro nell’animazione? Lo studio Ghibli assume per un film di Miyazaki

Amate l'animazione giapponese? Siete cresciuti con i film dello studio Ghibli e da allora non avete smesso di sognare di lavorare al fianco del maestro Miyazaki? Questo potrebbe essere il momento giusto per mettervi in gioco!

Chi non ha visto almeno una volta un film firmato Hayao Miyazaki, innamorandosene perdutamente? Da “Il castello errante di Howl” a “La città incantata”, senza dimenticarsi della “Principessa Mononoke” e de “Il mio vicino Totoro”, i film prodotti dal famoso Studio Ghibli hanno fatto innamorare e commuovere grazie alla poesia delle sceneggiature e alle animazioni impeccabili intere generazioni, magari ispirando giovani creativi a prendere in mano le matite.

E se qualcuno vi dicesse che lo Studio Ghibli è in cerca di digital painters?

Stando a un annuncio pubblicato dallo studio giapponese sul proprio sito, questo potrebbe essere il momento giusto per mettersi in gioco e tentare di realizzare il sogno di una vita e proporsi per diventare un collaboratore di Miyazaki per il suo prossimo film. I requisiti sono:

  • avere più di 20 anni;
  • essere disposti a trasferirsi in Giappone entro fine maggio;
  • parlare il giapponese;
  • avere un’estesa esperienza nei software per l’animazione 2D (in particolare familiarità con Photoshop, Retas, e OpenToonz).

Chi verrà contattato dallo Studio Ghibli riceverà un contratto a partire dal primo di ottobre con la durata di almeno 18 mesi. Il salario, ovviamente, si baserà sull’esperienza ma avrà una partenza di circa 2,234 dollari americani al mese.