Film Telefilm Serie televisive

Il commissario Montalbano: tre nuovi episodi e possibilità di assistere alle riprese

Il commissario Montalbano, amatissimo dal pubblico italiano e non, ritorna il prossimo anno con tre nuove puntate.

Un personaggio tv che nonostante gli anni mantiene intatto il suo fascino ed è sempre seguitissimo (non importa se sono episodi inediti o repliche) visti gli ascolti che continua a registrare: stiamo parlando del commissario di Vigata Salvo Montalbano.

La Rai ha deciso di mandare in replica da lunedì 1 aprile 2019, in prima serata 10 vecchi episodi e di mettere in produzione tre nuovi episodi che verranno girati tra maggio e giugno 2019 tra Modica, Ragusa e Scicli, set ormai cult dell’ambientazione romanzesca del siciliano Andrea Camilleri. Questi nuovi episodi andranno poi in onda a febbraio 2020.

La grossa novità di quest’anno sarà la possibilità, per appassionati o curiosi, di assistere alle riprese pagando un biglietto, il cui ricavato verrà poi donato all’associazione “Never give up”, che si occupa di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione. I dettagli su come comprare i biglietti e sulle location, verranno comunicati più avanti dalla produzione.

Non si conoscono ancora bene le trame delle nuove puntate, ma sono stati svelati dei dettagli sugli episodi che verranno girati. Il primo dal titolo “Rete di protezione” metterà il commissario a contatto con una realtà nuova, quella dei social network. La seconda puntata, intitolata “Il metodo Cataliotti”  vede protagonista lo storico vice Mimì Augello, che scappando dall’ennesima amante, s’imbatte nel cadavere della vicina di casa e di Carmelo Cataliotti, responsabile di una compagnia teatrale e noto strozzino. Il terzo episodio, dal titolo “Salvo amato Livia mia”,  sarà un collage di racconti sul commissario Montalbano e la storica fidanzata Livia.