Catania

Catania, nuovo sciopero AMT: possibili disagi per gli utenti

Nuovo comunicato dell'azienda locale in merito ad un nuovo sciopero che si terrà la prossima settimana.

Attraverso la propria pagina Facebook, l’Azienda Metropolitanana Trasporti (AMT) di Catania ha annunciato l’adesione a uno sciopero locale che si terrà venerdì 5 aprile: pertanto non si assicura la regolare circolazione degli autobus urbani che servono la città etnea.

Lo sciopero è stato indetto dall’organizzazione sindacale provinciale Faisa-Cisal (Federazione Autonoma Italiana Sindacale degli Autoferrotranvieri, Internavigatori ed Ausiliari del Traffico) edavrà la durata di otto ore. Secondo quanto comunicato da AMT, il servizio potrebbe subire variazioni soprattutto nella fascia diurna. In particolare, il personale viaggiante che aderirà allo sciopero si fermerà dalle ore 10.00 alle ore 18.00, mentre la restante parte del personale anticiperà di tre ore la fine del proprio turno. L’Azienda si scusa in anticipo per i possibili disagi ai propri utenti.

 

Rimani aggiornato