Speciale Sant'Agata

Sant’Agata, disposta scorta per Mons. Scionti e Claudio Consoli

Dopo i malumori di ieri e le parole di Mons. Scionti in occasione della processione di Sant'Agata, il Prefetto di Catania ha disposto la scorta per il parroco della cattedrale e Claudio Consoli.

A seguito dei fatti verificatisi ieri, dopo la decisione di annullare la salita di Sangiuliano durante la processione di Sant’Agata, il prefetto di Catania Claudio Sammartino, ha disposto un provvedimento di tutela a favore di Monsignor Barbaro Scionti e del maestro del fercolo Claudio Consoli per gli spostamenti esterni.

Queste erano state le parole di Mons. Scionti: “Una preghiera di riparazione, perché quello che è accaduto è molto grave. I devoti di Sant’Agata non sono ostaggio di nessuno, i devoti di Sant’Agata sono per Sant’Agata. Cari delinquenti, perché di questo si tratta, siete soli e isolati”.


Guarda anche: Sant’Agata, tensione sotto la vara: “Vi dovete vergognare” [VIDEO]

Leggi anche: Polemica Sant’Agata, Pogliese: “Festa patrimonio di tutti, nessuno può tenerla in ostaggio”

Leggi anche: Sant’Agata, durissimo mons. Scionti: “Delinquenti, siete soli e isolati”

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... catania
Catania, prorogata Fiera di Sant’Agata a Villa Bellini

Continua la Fiera di Sant'Agata presso la Villa Bellini di Catania, aperta da giovedì scorso in occasione delle festività agatine.

UNICT – I corsi di laurea in Informatica ottengono il “Bollino Grin”

Anche per il 2018 i corsi di studio in Informatica triennale e magistrale dell’Università di Catania hanno ottenuto la certificazione...

Chiudi