News

Reddito di cittadinanza: un quinto dei fondi ai siciliani, come verranno divisi

Reddito di cittadinanza: secondo le stime dello Svimez, un quinto dei fondi andrà ai siciliani.

Reddito di cittadinanza: arrivano nuove informazioni sulla domanda e sui fondi disponibili. Secondo le stime dello Svimez, il reddito di cittadinanza avrà un’importante ricaduta in Sicilia: circa 980 milioni dovrebbero essere destinati all’Isola. Sui 5 miliardi di fondi disponibili per 1.283.400 nuclei familiari, che nel Mezzogiorno hanno un Isee da 0 a 9.000 euro, quasi un quinto dell’importo sarà destinato ai siciliani.

Secondo lo Svimez, sarebbero quasi un milione le persone su 343 mila famiglie interessate, delle quali:

  • 100.800 a Palermo;
  • 80.300 a Catania;
  • 33.400 a Messina;
  • 33.400 a Ragusa;
  • 27.900 ad Agrigento;
  • 26.900 a Trapani;
  • 24.800 a Siracusa;
  • 21400 a Caltanissetta;
  • 10500 a Enna

Se i tempi verranno rispettati, si potrà presentare domanda entro fine febbraio o inizio marzo; qualora la domanda dovesse essere accettata, il primo accredito dovrebbe arrivare entro il 30 aprile 2019. 


Leggi anche:
“Reddito di cittadinanza entro aprile: i requisiti per richiederlo”
“Reddito di cittadinanza, 1700 euro mensili per fare il tutor: le lauree richieste”
“Reddito di cittadinanza: gli studenti possono richiederlo?”

 

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... isee, reddito di cittadinanza, requisiti
Reddito di cittadinanza entro aprile: i requisiti per richiederlo

Arrivano maggiori informazioni sul reddito di cittadinanza: sarà disponibile entro aprile, di seguito i requisiti per richiederlo.

Reddito di cittadinanza, 1700 euro mensili per fare il tutor: le lauree richieste

Con l'introduzione del reddito di cittadinanza, viene introdotta la figura del "Navigator": quali lauree servono per occupare questa posizione?

Chiudi