Speciale Sant'Agata

Festa di Sant’Agata, in costruzione nuova candelora: sarà dedicata ai devoti

La realizzazione di una nuova candelora è stata autorizzata dalla Diocesi e dai responsabili dei festeggiamenti: sarà dedicata ai Devoti di Sant'Agata.

Tra gli aspetti più caratteristici della festa di Sant’Agata ci sono senz’altro le candelore votive dedicate alla Santa, che a partire dai giorni precedenti la festa scorrazzare tra le vie della città danzanti con la loro classica e unica annacata. Si tratta dei tredici cerei votivi costruiti in legno dal colore aureo e adornati secondo vari stili. Tredici, perché dall’anno scorso è entrata a far parte della schiera anche la nuova candelora dei Mastri Artigiani della Parrocchia Maria Santissima Assunta, della zona popolare del Tondicello della playa.

Dai prossimi anni, però, sarà possibile vedere aggiungersi a quelle già esistenti una nuova candelora. Infatti, secondo quanto riportato dal quotidiano La Sicilia, già da alcuni mesi la Diocesi e i responsabili dei festeggiamenti per Sant’Agata hanno dato tutte le autorizzazioni necessarie per la realizzazione di una nuova candelora, la candelora dei Devoti di Sant’Agata.

La realizzazione dell’opera è stata affidata allo scultore Giovanni Sessa, che con l’aiuto di alcuni operai dovrebbe riuscire nell’impresa nell’arco di circa 18 mesi. Si ipotizza pertanto che la nuova candelora possa sfilare insieme alle altre a partire dal 2021. La scelta è ricaduta proprio nello scultore, falegname ed ebanista che cinque anni fa si era cimentato con la realizzazione della candelora dei Maestri artigiani.

Festa di Sant’Agata: storia e curiosità delle 13 candelore votive [FOTO]

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.