News

Influenza, a letto 1,5 milioni di italiani: Sicilia tra le regioni più colpite

Aumenta il numero di casi di influenza in Italia, seppure con più gradualità rispetto alla scorsa stagione. La Sicilia tra le regioni più colpite.

Nella settimana tra il 17 e il 23 dicembre 2018, sono stati stimati all’incirca 225.000 casi e i casi totali dall’inizio della sorveglianza ammontano così a 1.230.000. Sono questi gli ultimi dati relativi alla sorveglianza epidemiologica delle sindromi influenzali, elaborati dal Dipartimento Malattie Infettive dell’Istituto superiore di sanità attraverso il bollettino Influnet.

In Italia, il livello di incidenza è pari a 3,7 casi per mille assistiti. I bambini sotto i cinque anni sono i più colpiti con un’incidenza pari a 11,1 casi per mille assistiti. In base alla fascia di età pediatrica, si procede pertanto verso un’intensità media dell’influenza, quella che si aggira attorno ai 12,89 casi per mille assistiti. L’incidenza varia anche in base alle regioni: tra le più colpite troviamo Sicilia, Umbria, Abruzzo e P.A. di Trento