Università

Certificazione Matlab a Catania: informazioni pratiche per conseguirla

Non è a tutti nota la possibilità di ottenere l'attestato MathWorks: ecco alcune dritte per cogliere questa grande occasione presso Unict.

L’Università degli Studi di Catania ha sottoscritto il contratto Campus Total Academic Headcount (TAH) con il fornitore The MathWorks, per l’utilizzo in Ateneo dei suoi principali prodotti (nei computer di uso personale, nei laboratori, nelle aule informatiche, nei dipartimenti, per attività didattica e per attività di ricerca non commerciale).

Con questa licenza, che scadrà il prossimo 29 giugno 2019, è possibile per tutti gli studenti, neolaureati, ricercatori, dottorandi, professori Unict di scaricare gratuitamente il software Matlab e Simulink con i relativi tool (oltre 80 toolbox) e la possibilità di accedere a svariati corsi online.

La stessa licenza consente inoltre di sostenere l’esame per ottenere la certificazione Matlab, software le cui applicazioni abbracciano ambiti disparati: si va dalla finanza al machine learning, dall’ingegneria alle neuroscienze, per esempio.

Conseguire la certificazione attraverso la nostra università è molto più vantaggioso, rispetto all’ottenerla autonomamente, per due motivi: il prezzo che è di solamente 100 euro (più Iva)  invece dei 700 euro necessari se ci si presenta singolarmente; il luogo della prova, data la possibilità appunto di sostenere l’esame presso l’Università di Catania, cosa non fattibile senza questa convenzione dato che sarebbe necessario recarsi in uno dei centri esame MathWorks (e il più vicino ha sede in Germania).

Per poter accedere a tale possibilità e sostenere la prova a Catania, è però necessario costituire una classe di almeno 20 elementi. Tutti gli interessati possono contattare il direttore del Dipartimento di Matematica e Informatica (DMI) il professore Giovanni Gallo, tramite l’email gallo@dmi.unict.it.

Ogni candidato può seguire il corso propedeutico alla certificazione in assoluta autonomia – a casa propria e in qualsiasi momento dunque – seguendo il “Matlab Fundamentals” incluso nella licenza Campus che si trova nell’area self-placed.

Ricordiamo che studenti, professori e staff possono scaricare una copia stand-alone individuale del software su ogni computer configurato per un unico utente Matlab (inclusi i computer in ufficio e personali) accedendo al portale Matlab dell’Università di Catania per effettuare il download del software e attivare la licenza. Al primo accesso, infine, sarà necessario creare un account indicando il vostro indirizzo di posta elettronica di Ateneo.

Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone nasce a Caltagirone il 13 Giugno 1990. Cresce a Mineo dove due grandi passioni, Sport e Musica, cominciano a stregarlo. Il suo nome è sinonimo di concerto tanto che se andate ad un live, probabilmente, è lì da qualche parte. Suona il basso ed è laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni.

Altro... catania, certificazione, esame, MatLab, unict
UNICT – Iscrizione: in scadenza termine ultimo per inserire l’ISEE

In scadenza il termine ultimo per confermare il proprio ISEE sul portale studenti dell'Università degli Studi di Catania: info e...

Tragedia nel catanese: si schianta contro un muro, poi viene travolto da un treno

Si schianta in auto contro un muro, poi fugge a piedi e viene travolto da un treno: morto un giovane...

Chiudi