News

Sicilia, è di nuovo emergenza morbillo: allerta per i viaggiatori in Italia

Di nuovo emergenza morbillo in Italia: il Cdc lancia allarme per i viaggiatori che si recano in Italia. La Sicilia è la regione più colpita.

Proprio a qualche giorno fa risale l’allerta del Centro per il controllo delle malattie Usa (Cdc) per i viaggiatori che si recano in Europa e in particolare in Italia, dove si continuano a registrare contagi con ricoveri e, nei casi più gravi, morti. Il dato più preoccupante, oltre a uno stato di emergenza a livello nazionale, è quello che riguarda tuttavia la Sicilia: su 2295 casi in tutta Italia, solo 1117 si sono verificati in Sicilia.

A partire dall’inizio da gennaio fino a settembre del 2019, la nostra Isola è quella che ha registrato l’incidenza più elevata. A seguire troviamo il Lazio con 235 casi, la Campania (181), la Calabria (177), la Lombardia (149), l’Emilia Romagna (89), e infine la Toscana (76).

Stando agli ultimi dati, il 91,1% dei casi di chi ha contratto la malattia era non vaccinato. Inoltre il 48,3% dei casi ha riportato almeno una complicanza: la più frequente è la stomatite, riportata in 577 casi,  seguita dalla diarrea (472 casi) e dalla cheratocongiuntivite (412 casi).