Musica

Frah Quintale in concerto a Catania: annunciate due date

Dopo aver conquistato il Disco d'oro con i brani “Nei Treni La Notte” e “Cratere”, Frah Quintale sbarca nella città etnea con il suo album d'esordio “Regardez Moi”.

Rivelazione della nuova scena musicale italiana, Frah Quintale dopo oltre 70 date nei migliori club e festival italiani – compreso il concertone del primo maggio a Roma e il Mish Mash a Milazzo – l’artista bresciano ha annunciato il “Regardez Moi Winter Tour” che lo sta porterà in giro per dieci grandi città italiane. Tra queste non poteva di certo mancare la città del liotru.

Frah Quintale sarà in concerto al Ma di Catania, sabato 8 e domenica 9 dicembre. I biglietti saranno messi in vendita a breve.

Il “Regardez Moi Winter Tour” seguirà la ristampa del fortunato esordio, arricchito di inediti e rarità e vedrà coinvolte anche Roma, Milano, Torino, Bari, Napoli, Mosciano, Padova, Bologna e Firenze.


Il 2018 è senz’altro l’anno di Frah Quintale. Lo aveva già previsto Rolling Stone che lo scorso anno lo aveva incluso tra i nuovi talenti della scena indipendente su cui scommettere per il futuro.

Classe 1989, artista eclettico, incarna il nuovo street pop italiano, tra rap, indie e cantautorato. Un pop fresco e originale sia nello stile che nei testi. Parole che arrivano dirette, come missili e che non nascondono la parte più intima di Frah. Una maschera gigante che però raffigura la sua faccia e non nasconde nulla: “ti stai mascherando ma stai comunque mostrando il tuo volto“.

Originale nella sua estetica e con la sua playlist, Frah Quintale ha raggiunto e superato i 30 milioni di ascolti su Spotify. La prima uscita da solista con l’etichetta indipendente Undamento è stata ad inizio 2016 con il brano Colpa del Vino. Con la produzione di Ceri, il progetto è stato interamente realizzato in autonomia da Quintale, che ne ha curato le grafiche, i video ed i comunicati stampa, scritti a mano.

Dopo le anticipazioni con “Lungolinea.”, la speciale playlist Spotify creata ad hoc da Frah, è uscito il 24 novembre “Regardez Moi”, il primo lavoro sulla lunga distanza. Il 2 maggio poi è la volta del successo estivo Missili, combo di Frah Quintale con Giorgio Poi, per la produzione di Takagi e Ketra.

Ad un anno dalla pubblicazione di Cratere, primo singolo dell’acclamato album d’esordio di Frah Quintale, il 29 giugno esce la ristampa del disco, che contiene: “Regardez Moi” in vinile arancione, il cd con 24 tracce di “Lungolinea.” più il doppio poster illustrato dell’artista. Tracce che hanno segnato il percorso di Frah: un flusso creativo di brani, provini, parti strumentali, messaggi vocali, che si arricchisce di nuovi brani tra cui 64 Bars con Bassi Maestro, Missili con Giorgio Poi e gli inediti Sotto Effetto, Stupefacente e Sassi.

A proposito dell'autore

Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone nasce nell'estate di Italia '90. Cresce a Mineo dove due grandi passioni cominciano a stregarlo: la Musica e lo Sport (in particolare il calcio). In pianta stabile a Catania, il suo nome è sinonimo di concerto: se andate a un live, con ogni probabilità, lo trovate lì da qualche parte. Giornalista e laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni, coordina la redazione di LiveUnict.