Università

UNICT – Arriva la IV edizione del Convegno Nazionale Sensori

Tre giorni immersi nella realtà scientifica e nella ricerca: a Catania arriva la IV edizione del Convegno Nazionale Sensori che avrà luogo presso il Museo Diocesano.

Il convegno si articolerà in tre giornate, dal 21 al 23 febbraio. La quarta edizione è organizzata dal dipartimento di Ingegneria elettrica, elettronica e informatica dell’Università di Catania (Dieei), con la direzione scientifica del prof. Bruno Andò, in collaborazione con le maggiori società che si occupano di sensori in Italia.

L’evento mira a promuovere un confronto attivo tra le società scientifiche e gli enti di ricerca che, con competenze diverse ma complementari (fisica, chimica, ingegneria, biofisica, medicina, biochimica), operano nel settore della sensoristica. Come da tradizione, è anche stimolata una forte interazione tra il mondo della ricerca e il comparto industriale. Inoltre, rappresenta un’occasione favorevole per avviare un dialogo costruttivo tra gli sviluppatori e gli utilizzatori di sensori, indirizzando ampi scenari applicativi, quali ad esempio l’ambito bio-medicale, l’automazione industriale, l’automotive, la sicurezza dell’uomo e degli ambienti di vita e il monitoraggio strutturale.

I lavori saranno inaugurati mercoledì 21 febbraio alle 14, alla presenza del rettore dell’Università di Catania Francesco Basile, del direttore del Dieei Vincenzo Catania, del direttore di ST-Microelectronics Catania Francesco Caizzone, del presidente del Distretto tecnologico Micro e Nano Sistemi Francesco Priolo, del presidente GMEE-Italia Pasquale Daponte e della funzionaria del Museo Diocesano Catania Giovanna Cannata.

Programma completo 

Redazione

Tutti gli articoli scritti dalla Redazione.