Università di Catania

UNICT – Al via la terza edizione del Progetto “Mat-Ita”

Anche quest’anno torna il Progetto “Mat-Ita”, l’iniziativa dell’Università degli Studi di Catania che mira a potenziare le competenze linguistiche e matematiche degli studenti delle scuole secondarie di 2° grado.

L’idea dell’iniziativa nasce dall’esigenza di colmare delle lacune in italiano o in matematica spesso riscontrate in molte matricole in occasione dei test d’ingresso all’università. Per questo motivo, il progetto coinvolge direttamente gli insegnanti degli istituti superiori, mirando a creare un raccordo effettivo e sistemico tra scuola e università e tra didattica della lingua italiana e della matematica.

In occasione della sessione plenaria, in programma martedì 5 dicembre alle 15, nell’aula magna del Dipartimento di Matematica e Informatica (Edificio 5, Cittadella Universitaria, Viale Andrea Doria 6, Catania), saranno presenti il rettore Francesco Basile, il presidente del Cof&P Nunzio Crimi e la prof.ssa Bianca Maria Lombardo.

A tenere gli interventi della sessione inaugurale saranno i docenti Gabriele Anzellotti (Università di Trento) e Iride Valenti (Università di Catania) che interverranno sulla tematica “Leggere e comprendere nei test di ingresso per i corsi di laurea scientifici e non”.

Successivamente prenderanno il via i “Seminari sulla didattica dell’italiano“, in programma nei giorni: 15 dicembre 2017, 9 e 18 gennaio e 12 febbraio 2018; e i “Laboratori di Matematica“, in programma nei giorni: 11 dicembre 2017, 12 e 31 gennaio, 9 febbraio e a marzo 2018. I seminari saranno tenuti dai docenti Fabio Ruggiano (Università di Messina), Michele Colombo (Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano), Luca Serianni (Università “La Sapienza” di Roma) e Massimo Palermo (Università per Stranieri di Siena).

Università di Catania