Scuola

SCUOLA – Indetto sciopero contro le Invalsi

Sciopero a livello nazionale, per oggi e per il 9 maggio, indetto da Cobas, Unicobas, Usb e Sgb contro le prove invalsi.

Lo sciopero contro le invalsi riguarda, oggi 3 maggio, le scuole materne, primarie e le medie; mentre per il 9 maggio, toccherà alle scuole secondarie di secondo grado, le superiori. Le prove saranno svolte il 3 e il 5 maggio per le elementari, mentre il 12 maggio per le scuole secondarie.

Ormai le invalsi sono oggetto di discussione da molti anni, secondo i sindacati i test rappresentano un modo di valutazione dei docenti, che dovrebbero aspirare ad “un modello adattabile nel quadro dell’immiserimento materiale e culturale della scuola pubblica e del ruolo dei docenti – secondo quando riportato da Il Post.it – destinati ad un lavoro da manovali intellettuali tuttofare, flessibili e disponibili alle mutevoli esigenze di una sempre più cialtrona scuola-azienda“.

Pertanto, i sindacati Cobas ed Unicobas, ricorrono allo sciopero per il boicottaggio delle invalsi, per l’intera giornata; mentre Usb e Sgb ricorrono ad un metodo più moderato, con uno sciopero breve, diretto all’astensione delle prove invalsi.