News

Squalo nello Stretto di Messina: Capitaneria invita alla prudenza

Il pesce cartilagineo è stato avvistato a circa cento metri da una delle spiagge più frequentate del litorale. 

Nel tardo pomeriggio di ieri, la Capitaneria di Porto di Messina è stata contattata telefonicamente da alcuni pescatori, che avevano notato una presenza già nota nel mare dello Stretto. A far scattare la chiamata è stato l’avvistamento di uno squalo a un centinaio di metri da Fiumara Guardia.

A seguito dell’avviso, la Capitaneria di Porto di Messina ha diffuso un comunicato, invitando i bagnanti “a prestare la massima attenzione, evitando di allontanarsi eccessivamente dalla spiaggia”, al contempo ha invitato i praticanti di sport acquatici, i sommozzatori e i proprietari di piccole imbarcazioni ad “adottare ogni possibile attenzione e precauzione“.

La Capitaneria di Messina in queste ore sta continuando a monitorare la zona e sollecita chiunque dovesse avvistare lo squalo a mettersi in contatto tempestivamente con la sala operativa chiamando il numero 090/344444, oppure chiamare il 1530, per mettersi in contatto con la Guardia Costiera.