Film Telefilm Serie televisive

UNIVERSITÀ – Il Trono di Spade diventa un corso universitario

Un corso universitario su una delle serie tv più amate e seguite. Non è la prima volta che negli States Games of Thrones è al centro di un corso universitario. Ma questa volta la proposta di fare della serie oggetto di studi universitari è un professore di Harvard. La prestigiosa università che ancora una volta si conferma capace di unire tradizione accademica e apertura verso il mondo giovanile.

Per il prossimo anno accademico gli studenti della celebre Università di Harvard potranno frequentare un corso universitario ispirato alla serie Games of Thrones e ai romanzi di  George R. R. Martin da cui prende spunto. La notizia è stata dapprima diffusa dal Times, il quale ha intervistato gli ideatori di questa novità. I docenti Sean Gilsdorf e Racha Kirakosian, gli stessi  che terranno le lezioni del corso “The Real Game of Thrones: From Modern Myths to Medieval Models”.

Il corso non si tratterebbe solo di una trovata commerciale, infatti i motivi esposti dai due professori di Harvard fanno riferimento a studi storici e in generale umanistici. Infatti, il programma proposto agli studenti prevede l’analisi della serie con il fine di mettere alla luce in modo in cui i prodotti dell’industria culturale riecheggiano, adattano o distorcono la storia e la cultura dell’Eurasia medievale. Inoltre, saranno proposte analisi specifiche sulle figure archetipiche rappresentate dai personaggi di Games of Thrones. La professoressa Kirakosian avanza un esempio per chiarire come saranno sviluppate le lezioni. Così se analizziamo il personaggio di Cersei Lannister lo si può ricondurre all’archetipo della regina vendicativa. Una figura che si collega a sua volta a Crimilde, il personaggio principale dell’epica germanica dei Nibelunghi. “Entrambe sono regnanti il cui marito è stato ucciso durante una battuta di caccia” spiega Kirakosian al Times, “e che sono in forte competizione con regine straniere che si trovano a corte”. Così gli studenti passeranno dalla visione di Games of Thrones allo studio del poema epico germanico ‘La canzone dei Nibelunghi’, proseguendo, ad esempio, con l’approfondimento del poema epico irlandese Táin bó Cúailnge (‘The Cattle Raid of Cooley’), che racconta una leggendaria guerra scoppiata per una faida riguardante un toro magico, fatto che si collega alla sezione del corso riguardante le bestie mitologiche. Un altro testo che sarà oggetto di studio degli studenti saranno le memorie di Ibn Fadlan, un diario di viaggio, che descrive il mondo islamico nel X secolo e si collega al tema della fascinazione medievale nei confronti di luoghi e popolazioni esotiche.

Dunque un corso che condurrà gli studenti allo studio di testi particolarmente complessi, rendendo lo studio più piacevole attraverso i riferimenti alla amata serie Games of Thrones.

Da TWITTER

Potremmo definire le Biblioteche riunite “la Cappella Sistina del sapere”.
#Meraviglie #Rai1 @ComunediCatania @monasteroct @liveunict

Al centro del Chiostro di Levante è incastonato uno spettacolare “Caffeaos”, cioè “CoffeeHouse”, dove i monaci prendevano il caffè.
#Meraviglie #Rai1 @ComunediCatania @monasteroct @liveunict

I primi passi dentro il Monastero sono accompagnati da uno scalone d’onore: bianco e accogliente, con un’architettura e geometrie impressionanti.
#Meraviglie #Rai1 @ComunediCatania @monasteroct @liveunict

Load More...