Attualità

ULTIM’ORA – Spari fuori dal Parlamento di Londra: si teme attacco terroristico, ucciso l’attentatore

credit photo: Reuters
credit photo: Reuters

È stata battuta qualche minuto fa la notizia dell’uccisione dell’attentatore che ha tentato un agguato nei pressi del Parlamento di Londra, che ha causa una decina di feriti gravi e almeno due vittime, una donna e un agente di polizia.

Secondo le prime ricostruzioni, una macchina è arrivata a tutta velocità nei pressi di Westminster Bridge, puntando i cancelli della Camera dei Comuni; successivamente l’aggressore, dai commenti dei presenti, armato di coltello avrebbe pugnalato due persone e un agente di guardia, con la polizia che ha immediatamente aperto il fuoco abbattendolo.

Le prime indagini parlano di attacco terroristico che, seppur sventato, avrebbe potuto portare decine di morti in questa ennesima triste offensiva. Si sono sentiti quattro colpi d’arma da fuoco dalle stanze del Parlamento, dove era in corso una seduta; subito scortata la premier Theresa May, che è stata posta in salvo. Chiusa al momento la fermata metro di Westminster e presidiata dalle forze dell’ordine la zona perimetrale della città.

Allerta anche negli altri stati europei, con le misure di sicurezza scattate anche in Italia presso Palazzo Chigi e al Senato.

Da TWITTER

Idee, emozioni, condivisione e connessione: questo e tanto altro ha caratterizzato il @TEDxCatania. Il report di @nicolosi_sofia per @liveunict.

https://catania.liveuniversity.it/2019/10/21/tedxcatania-un-turbinio-di-idee-e-di-emozioni-scoprire-il-coraggio-di-cambiare-la-propria-vita/

Load More...