Altro Foto

ARTE – A Catania “La notte immensa”, mostra gratuita della fotografa russa Alisa Resnika

La galleria “Plenum” di Catania ospita la mostra personale della fotografa russa Alisa Resnik, intitolata “La notte immensa”.

La mostra, gratuita e curata da Laura Serani, è stata inaugurata lo scorso 2 febbraio e sarà aperta al pubblico fino al 25 marzo 2017. La galleria apre ogni lunedì, dalle ore 10:00 alle ore 12:00, e il martedì, il giovedì ed il sabato dalle ore 17:00 alle ore 19:00.

Chi è Alisa Resnik? Nasce a San Pietroburgo nel 1976, ma in seguito al crollo dell’Unione Sovietica si trasferisce con i genitori a Berlino, dove intraprende gli studi di arte e filosofia. Continua gli studi in Italia, a Bologna, ma soltanto nel 2008 comincia a dedicarsi alla fotografia, viaggiando attraverso l’Europa. Alisa Resnik è vincitrice dell’European Publishers Award, con One another, del Winephoto in Italia e del Descubrimientos di Madrid.

Dalla notte immensa e senza fine emergono emozioni, visioni e attimi di vita, tra sogno e incubo, che catturano l’attenzione del pubblico grazie anche al gioco di opposizione dei colori: negli spazi deserti di una San Pietroburgo notturna e insidiosa emerge un binomio oppositivo di colori caldi e freddi, con soggetti insoliti ma, allo stesso tempo, originali e penetranti, rinchiusi spesso in stanze logore e claustrofobiche. Per la Resnik, la fotografia è un’occasione per (sof)fermarsi a guardare con occhi diversi la realtà, dentro e fuori di noi. E anche noi crediamo che la fotografia abbia questo potere.