Altro Arte Attualità Catania News Società

Sant’Agata d’agosto – Notte bianca dei musei: siti monumentali a ingresso ridotto

In occasione della festività di Sant’Agata d’agosto, l’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Arcidiocesi di Catania hanno organizzato la “NOTTE BIANCA DEI MUSEI”, un’occasione per i cittadini e i turisti non solo di essere partecipi della Festa di Sant’Agata, ma anche di visitare in notturna le bellezze della città.

La manifestazione si svolgerà martedì 16 agosto e vedrà diversi siti monumentali a prezzo ridotto e a ingresso gratuito.

SITI MONUMENTALI A INGRESSO RIDOTTO

Badia di Sant’Agata (via Vittorio Emanuele 184),
Terme Achilleane (Piazza Duomo),
Museo Diocesano (Piazza Duomo),
Castello Ursino (Piazza Federico di Svevia),
Museo Emilio Greco (Piazza San Francesco),
Museo Belliniano (Piazza San Francesco).

Palazzo della Cultura, Via Vittorio Emanuele, 121
Percorso animato “Il palazzo racconta”
Le pietre dell’ex-monastero di San Placido parlano a chi le sa ascoltare raccontando la storia dell’edificio e, nel contempo, la storia di Catania prendendo spunto dalla presunta casa di Sant’Agata di epoca romana e dai resti del balcone tardo medievale del palazzo Platamone.
Info e prenotazioni: 095 7428038 e 3319178544 – Palazzo della Cultura – Ingresso da via Vittorio Emanuele, 121 – Catania
Sono visitabili le mostre:
• SegnoXSegno – Collezione Alfio Milluzzzo;
Installazioni fisse presso la Torre Saracena:
• Opera pittorica “Regolo”
• Opera pittorica “ LAS CUCHARILLAS PARA EL CAFFE’ FLORIAN”
• Opera pittorica “Agata è per sempre”
• Candelora dedicata ai Devoti in onore di Sant’Agata

Badia di S. Agata via Vittorio Emanuele
Dalle ore 19,00 alle ore 24,00, visitabile la terrazza e la cupola, con ingresso a tariffa agevolata € 2,00. Ultimo ingresso ore 23,45.
In collaborazione con la l’Arcidiocesi di Catania

Castello Ursino, Piazza Federico di Svevia
Dalle ore 19,00 alle ore 24,00
• Visitabile la mostra “Il Museo della follia. Ligabue e Ghizzardi” a cura di Vittorio Scarbi. Visite guidate estemporanee dalle ore 19,00 ogni ora a riempimento massimo 35 persone anche su prenotazione 331/7495344 biglietto € 2,00 oltre il biglietto d’ingresso, ove necessario sarà cura dell’Associazione guide predisporre una seconda guida.
• “Imago Urbis”, disegni, dipinti, carte di Catania tra XVIII e XIX sec. Nello spazio espositivo del 2^ piano esposti disegni, dipinti, incisioni, carte dei maggiori rappresentanti dell’architettura urbanistica del ‘700 e ‘800, Ittar Stefano e Sebastiano, G.B.Vaccarini, L. Mayer e le loro vedute della città etnea prima e dopo del terribile terremoto del 1693. Mostra curata dal prof. Dario Stazzone;
• “Le monete di Catania greca e bizantina nelle collezioni del Museo Civico”, Sono esposte le monete prodotte dalla zecca di Catania in epoca greca e nell’età bizantina. Mostra curata dal prof. Giuseppe Guzzetta – Università degli Studi di Catania;
• Esposizione opere pittoriche dell’ 800 catanese ( M. Rapisardi, Gandolfo, Sciuti, Liotta, Attanasio), Mostra curata dallo staff interno del museo. Biglietto ridotto di € 5,00. Ultimo ingresso ore 24,00. Per info 095/345830.

Museo Belliniano, Piazza S. Francesco d’Assisi, 3
-Dalle ore 19,00 alle 24,00
Lettura di alcune lettere di Vincenzo Bellini e visite guidate svolte dall’Associazione Guide Turistiche di Catania. Biglietto ridotto € 1,00.

Museo Emilio Greco Piazza S. Francesco d’Assisi, 3
-Dalle ore 19,00 alle 24,00
Si possono ammirare le opere grafiche di Emilio Greco e visite guidate svolte dall’Associazione Guide Turistiche di Catania. Biglietto ridotto € 1,00.

Terme Achilleane, Piazza Duomo
Dalle ore 20,00 alle ore 24,00 ingresso con biglietto ridotto € 1.00
Sarà possibile acquistare i biglietti al Museo Diocesano o davanti l’ingresso delle Terme. Il pubblico sosterà nell’area esterna della Cattedrale, lungo la balaustra, e l’accesso al sagrato sarà fruito solamente dal gruppo che visiterà il sito
In collaborazione con la l’Arcidiocesi e la Chiesa Cattedrale di Catania.

Museo Diocesano, Piazza Duomo
Dalle ore 20,00 alle ore 24,00 ingresso con biglietto ridotto € 2,00.
In collaborazione con la l’Arcidiocesi di Catania.