Altro Attualità News Società Università

UNICT – Cultura dei rischi: al via un ciclo di convegni sul fenomeno

La Cultura dei rischi tra scelte individuali e relazioni sociali” sarà il primo appuntamento di un ciclo di incontri sul tema della “Cultura dei rischi” che si svolgerà mercoledì 29 giugno alle ore 15.30 presso l’Auditorium “G- De Carlo” del Monastero dei Benedettini di Catania.

Gli incontri saranno organizzati  dal “Centro di documentazione, ricerca e studi sulla cultura dei rischi”, con il patrocinio dell’Università e del Comune di Catania, degli Ordini professionali degli Architetti, Commercialisti, Ingegneri, Medici e Psicologi. L’evento sarà anche l’occasione per presentare alla comunità il Centro Studi presieduto dall’economista Antonio Pogliese.

Interverranno per i saluti: il rettore dell’Università di Catania, e presidente onorario del Centro Giacomo Pignataro; il sindaco Enzo Bianco; i presidenti degli Ordini: Massimo Buscema (Medici Chirurghi e Odontoiatri di Catania), Santi Maria Cascone (Ingegneri Catania), Fulvio Giardina (Consiglio Nazionale Ordine Psicologi), Giuseppe Scannella (Architetti PPC Catania), Sebastiano Truglio (Commercialisti ed Esperti Contabili di Catania). Dopo la presentazione del Centro e l’introduzione ai lavori a cura di Antonio Pogliese, il giornalista de “La Sicilia” Vittorio Romano modererà gli interventi programmati di: Giancarlo Magnano di San Lio, direttore Dipartimento di Scienze Umanistiche (Unict); Santo di Nuovo, direttore Dipartimento di Scienze della Formazione (Unict); Orazio Licciardello, ordinario di Psicologia sociale nell’Ateneo catanese e vicepresidente del Centro studi; Carlo Pennisi, ordinario di Sociologia del Diritto (Unict); Leone Calambrogio, docente di Esegesi biblica presso l’Istituto superiore di Scienze religiose “San Luca” di Catania.