Arte Attualità Libri Società

CATANIA – Visita gratuita della Casa Museo di Giovanni Verga in occasione della riapertura

casa verga

La casa di Giovanni Verga, a conclusione dei lavori di restauro resi possibili grazie ai finanziamenti europei e all’impegno della Soprintendenza di Catania, riapre al suo pubblico.

La Casa-Museo e i tesori che conserva saranno, dunque, nuovamente accessibile a tutti gli appassionati verghiani e non solo, infatti al suo interno ospita, tra le altre cose, i 2600 volumi appartenuti al Verga che ripercorrono la storia letteraria italiana ed estera.

In occasione della riapertura fissata per l’8 marzo, ore 11.00, giorno in cui molti musei saranno visitabili gratuitamente, anche la Casa-Museo potrà essere visitata con ingresso libero.

L’appartamento, collocato al secondo piano di un palazzo ottocentesco e luogo in cui Verga trascorse la sua infanzia, venne acquistato dopo la morte dell’erede Giovannino Verga Patriarca dalla Regione Siciliana.

Il percorso di visita comprende le seguenti aree: l’ingresso, il salotto in cui sono state esposte le riproduzioni dei manoscritti del Verga, la biblioteca che oltre ai libri che possedeva, molti dei quali contenenti le dediche de suoi amici scrittori, custodisce anche alcuni suoi effetti personali, la camera da letto e altre stanze (camere da letto e salottini) e, infine, la sala da pranzo.

Casa Verga , in via Sant’Anna a Catania, potrà essere visitata tutti i giorni, eccetto la domenica e i festivi, dalle ore 09.00 alle ore 13.15 e dalle 14.15 alle 19.00. Il costo dei biglietti singoli interi sarà di 4.00€  mentre i biglietti singoli ridotti sarà di 2.00€

A proposito dell'autore

Agrippina Alessandra Novella

Classe '92 . “Caffè, libri e tetris di parole”, ha definito la vita così, perché sono queste le tre cose che non devono mai mancarle. Legge da quando ha scoperto che i libri le fanno vivere più vite e sin da piccola scrive ovunque, perché le cose quando si scrivono rimangono. Cresciuta a Mineo è rimasta affascinata dagli scrittori che ivi hanno avuto i natali: Paolo Maura, Luigi Capuana e Giuseppe Bonaviri. Laureata in Lettere Classiche, presso l’Università di Catania, attualmente studia Italianistica all'Alma Mater di Bologna. Redattrice e proofreader per LiveUniCT e membro FAI.