Catania Politica Società

ALLERTA METEO – Bianco: “Previste piogge fortissime dalle 19, valutiamo chiusura università, scuole e uffici”

macchina allerta meteoContinua incessante il maltempo nella provincia etnea e la conta dei danni si fa sempre più cospicua. Dopo aver chiuso stamane il cimitero di Catania, in occasione della festività, e la “Fiera dei Morti”, il sindaco di Catania Enzo Bianco sta valutando il da farsi in attesa del nuovo bollettino della Protezione Civile.

Alberi divelti, cornicioni in rovina, pali della luce caduti e la solita grana di strade e tombini in pessime condizioni. La pioggia è di quelle alluvionali e si prevedono continui temporali fino alla tarda serata di oggi, con accumuli intorno ai 300 mm di pioggia nelle prossime ore che eguaglia il 50% di quella caduta durante un intero anno.

Il sindaco Bianco ha così commentato: “La Protezione Civile purtroppo non ne sta azzeccando una. Stamattina si prevedevano dei miglioramenti e, data la forte pioggia, siamo stati costretti a chiudere sia il cimitero che la Fiera dei Morti, con un cospicuo lavoro delle forze dell’ordine, che enormemente ringrazio, su tutto il territorio catanese. Dalle 19 di stasera sono previsti forti rovesci ed a quel punto si valuterà, in attesa del nuovo bollettino, l’eventuale chiusura didattica di scuole, università ed anche degli uffici pubblici“.

Probabile la chiusura del cimitero e della fiera qualora le condizioni meteo dovessero perdurare come in queste ore.