Arte Attualità News

CATANIA – Med Photo Fest 2015, la fotografia d’autore per un mese in esposizione

valeria tomaselli - questa non è una portaUn evento che mette tutti d’accordo, soprattutto gli appassionati di fotografia che a Catania sono moltissimi.  Dal 1° al 29 novembre, infatti, si accenderanno i riflettori sulla fotografia d’autore con la settima edizione del Med Photo Fest.

La kermesse internazionale – che è partita da Modica e farà tappa anche a Scicli, Noto e Siracusa – offrirà nel capoluogo etneo un cartellone ricco di eventi, mostre di fotografi italiani e stranieri, seminari e dibattiti con maestri della comunicazione visiva e fotografica, presentazioni di libri e workshop.

Il Med Photo Fest è organizzato dall’Associazione culturale Mediterraneum sotto la direzione artistica di Vittorio Graziano, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dell’Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo della Regione Siciliana, e di numerose istituzioni pubbliche e private, tra cui l’Università degli studi di Catania, la Società Aeroporto Catania e l’Autorità Portuale di Catania.

Si comincia domenica 1° novembre alle ore 18.00 nella Galleria – sala conferenze Agorà del Centro Borghetto Europa (Livello -1 di piazza Europa) con la presentazione del libro fotografico “Storia di un’amicizia” di Giuseppe Leone (Postcart Edizioni).  Il libro racconta vite unite dall’arte, dalla letteratura e da un forte legame personale, attraverso i ricordi e gli scatti del celebre fotografo ragusano. Ne discuteranno con l’autore Giuseppe Prode, Rosalba Galvagno, Pippo Pappalardo e Claudio Corrivetti .

Si proseguirà sabato 7 novembre, da Agorà con quattro eventiAlle ore 16.00 l’inaugurazione della mostra “Sagrado Perú ” di Lillo Rizzo, un reportage fotografico sulla religiosità del paese latinoamericano, dove antiche ritualità andine e cattoliche si integrano e si confondono; a seguire la doppia inaugurazione delle mostre dei portfolio delle siciliane Valeria Tomaselli (”Questa non è una porta”) e Gaia Aprile (“Io, luci e ombre”); le tre esposizioni potranno essere ammirate fino al 22 novembre: visite da domenica a giovedì, ore 8.00-21.00; venerdì e sabato, ore 8.00-24.00. Alle ore 18.00, infine, la sala conferenze ospiterà la presentazione del nuovo magazine di fotografia “EyesOpen” a cura di Barbara Silbe e Manuela Cigliutti .

La manifestazione proseguirà nei giorni successivi con altri eventi, date un’occhiata al programma.

Da TWITTER

#MedPhotoFest 2019, Ferdinando #Scianna: "La #fotografia è come a truvatura" https://catania.liveuniversity.it/2019/11/12/med-photo-fest-2019-ferdinando-scianna-la-fotografia-e-come-a-truvatura/

“Facciamo valere i diritti dei #caregiver nelle #università”: la petizione virale di Erika

https://catania.liveuniversity.it/2019/11/13/facciamo-valere-i-diritti-dei-caregiver-nelle-universita-la-petizione-virale-di-erika/

Diritto allo studio, #Priolo: “Fondi importanti stanziati per i nostri #studenti” @unict_it https://catania.liveuniversity.it/2019/11/13/unict-diritto-studio-priolo-fondi-misure-studenti/

Load More...