Attualità Società

Da Zingaretti allo Zingarelli: “babbiare” tra le parole del noto dizionario italiano

12144899_503797319790196_3956285507932925630_n

Non è una “babbiata” : la parola “babbiare” si fa spazio tra le pagine dello Zingarelli nel suo significato di “scherzare”. A diffonderla in tutta Italia è stato proprio lui: il commissario Montalbano.

Dopo aver accettato parole come “touch screen” e “cool”, provenienti dal repertorio straniero, perché non accettare parole dei tipici dialetti italiani ormai diffuse? Proprio questa la ragion per cui “babbiare” è stata introdotta a pieno titolo nel nuovo Lo Zingarelli 2016. A convincere i linguisti il fatto che la parola, simbolo della sicilianità, è utilizzata ormai anche al di fuori dell’isola, grazie al grande successo mediatico del commissario partorito dalla mente di Andrea Camilleri.

Tra le altre 500 parole annoverate da Lo Zingarelli ci sono “poltronismo, criptomoneta, adozione mite, cogenitore, madre surrogata, acquaponica, memristore, fotodepilazione”  e ancora “obsoleto, ingente, diatriba, leccornia, ledere, perorare” come riportato da Il Giornale di Sicilia.

Il dizionario “che risolve tutti i dubbi linguistici e grammaticali” contiene oltre 144.000 voci, oltre 380.000 significati. Oltre 964 schede di sfumature di significato che analizzano altrettanti gruppi di parole e ne consigliano l’uso in base al contesto, oltre 9300 sinonimi, 2000 contrari e 2350 analoghi. Oltre 5500 parole dell’italiano fondamentale e  3125 parole da salvare perchè ormai quasi in disuso. Oltre 44.600 locuzioni e frasi idiomatiche; indicazione di oltre 3900 reggenze (addetto a o addetto per?),118 tavole di nomenclatura, note grammaticali e sull’uso corretto delle parole, divisione sillabica delle parole che presentano dubbi. Per dilettare e agevolare la comprensione oltre 11.600 citazioni letterarie di 123 autori da Francesco d’Assisi a Dario Fo. In appendice: sigle, abbreviazioni, simboli, nomi di persona, luoghi d’Italia, abitanti d’Italia, abitanti del mondo, locuzioni latine. Lo Zingarelli contiene inoltre definizioni d’autore, inedite e originali con significati firmati da chi in quella parola ha messo la propria vita e la propria esperienza. Tra gli autori delle definizioni nomi come  Giorgio Armani, Francesco Guccini, Roberto Bolle, Andrea Camilleri, Paolo Conte, Alessandro Del Piero,  Maurizio Ferraris, Carla Fracci, Mina, Gianni Morandi, Gianna Nannini, Cesare Prandelli, Toni Servillo e Sandro Veronesi.