Altro Attualità Economia e Impresa Società Università di Catania

Trovato morto nel messinese uno studente di Economia e Finanza

vincenzo_liotta 2

Un’altra giovane morte colpisce il capoluogo siciliano. Ancora una volta, un giovane studente è stato trovato morto.
Si tratta di Vincenzo Liotta, 22 anni, studente universitario di Economia e Finanza di Palermo. Del ragazzo non si avevano più notizie da giovedì mattina. Solo ieri, il corpo carbonizzato è stato trovato nelle campagne di Piraino, in contrada San Costantino nel messinese. I carabinieri di Piraino e Patti, intervenuti per i primi rilievi, resi difficili dal buio, sono orientati a credere che si sia trattato di un terribile incidente o di un gesto volontario: vicino al corpo sono state trovate alcune taniche di benzina.
il giovane era uscito da casa, in via La Marmora e, alle 9 a bordo della sua Toyota Rav quattro,  si era allontanato senza fare più ritorno.
Il suo telefono cellulare era stato intercettato l’ultima volta verso le 22.30 nei pressi dell’aeroporto di Punta Raisi.

Un gesto che lascia l’amaro in bocca, una giovane vita spezzata sulla scia degli anni più belli.

 

A proposito dell'autore

Serafina Adorno

Classe 1989. Dalle sabbie dorate agrigentine e dalla bianca scala dei turchi si è trasferita a Catania per intraprendere i suoi studi e iniziare a dare forma ai suoi sogni. Laureata in Lingue e letterature comparate, lavora nella comunicazione e nei Festival del cinema.