Attualità Università

UNICT – Scadenze tasse universitarie e pagamenti borse di studio

710064_54171779

Le scadenze per il pagamento della seconda e della terza rata dell’iscrizione all’Università di Catania si avvicinano. Per arrivare preparati, psicologicamente ed economicamente, ecco tutte tutte le informazioni necessarie.

TASSE

Dopo il pagamento di 358 euro, la prima rata della tassa di iscrizione, è necessario procedere al pagamento delle successive rate:

  • 2° rata: si paga entro il 31 marzo e comprende 60 euro + 50% del contributo che lo studente dovrà versare in base al proprio reddito. È possibile pagare la seconda rata oltre la scadenza stabilita, con il 10% in più entro il 30 aprile, il 15% in più entro il 31 maggio, il 20% in più oltre il 31 maggio.
  • 3° rata: si paga entro il 31 maggio e comprende 60 + 50% del contributo che lo studente dovrà versare in base al proprio reddito. È possibile pagare la terza rata oltre la scadenza stabilita, con il 10% in più entro il 30 giugno, 15% in più entro il 31 luglio, il 20% in più oltre il 31 luglio.

I contributi sono stabiliti dalla tabella 2 del Manifesto degli Studi di Catania. Esonerati dal pagamento dei contributi studenti con un ICE pari o inferiore a 15.000 euro.
Per gli studenti che conseguiranno la laurea entro il 31 marzo 2015, è previsto un rimborso di 150 euro.

ERSU

Ricordiamo che i vincitori di borsa di studio, potranno ricevere la seconda rata dell’importo vinto secondo tali criteri.

STUDENTI DI 1°ANNO. Agli studenti assegnatari, compresi gli iscritti ai corsi di laurea specialistica, la seconda rata della Borsa di Studio verrà corrisposta in seguito al conseguimento di un minimo di 15 crediti formativi universitari alla data del 10 Agosto 2015 e al conseguimento di un minimo di 20 crediti formativi entro il 30 Novembre 2015. Agli studenti assegnatari iscritti ai corsi di specializzazione e ai dottorati di ricerca la seconda rata della Borsa di Studio verrà corrisposta in seguito al conseguimento del merito che sarà determinato dai parametri dello specifico ordinamento didattico.

Il periodo presunto per l’erogazione della seconda rata è il 30 dicembre 2015. 

STUDENTI ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO. Agli studenti assegnatari che, in seguito della verifica da parte dell’Ente, risultano aver conseguito il merito dichiarato è previsto dalla tabella 7, compatibilmente con la disponibilità delle risorse finanziarie, la seconda rata verrà erogata entro il 30 giugno 2015. Agli altri studenti assegnatari sarà posta in pagamento successivamente e comunque entro il 31 dicembre 2015, purchè tutti i crediti dichiarati siano verbalizzati e registrati.

Per gli studenti del primo anno del vecchio ordinamento risultati vincitori o idonei:

Immagine

Per gli studenti di primo anno, vincitori o idonei:

Immagine

 

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il bando ERSU per le borse di studio 2014/2015.