Catania Cinema e Teatro Economia Società Università

UNICT – 25 studenti arrivati da Boston per conoscere le realtà imprenditoriali sicule

boston_2Sono arrivati a Catania venticinque studenti e studentesse della Northeastern University (Stati Uniti), accompagnati dal prof. Justin Craig, ricevuti dal Rettore dell’Università Giacomo Pignataro, dal presidente del CAPITT e responsabile del corso di Economia Aziendale prof. Rosario Faraci, dalla prof.ssa Giorgia D’Allura, docente di Economia e gestione al corso di laurea in Economia e organizzatrice, insieme alla dott.ssa Rosy Trovato, del “Dialogue of Civilization-Family Business in Sicily”, avviato ieri nell’Aula Magna del Rettorato del nostro Ateneo.

Gli studenti americani rimarranno in Sicilia per due settimane e andranno in giro, in una sorta di corso di studi itinerante, per conoscere da vicino molte realtà imprenditoriali familiari della nostra isola e visitare i luoghi (paesaggi, monumenti, risorse culturali e territoriali) dai quali i nostri imprenditori traggono linfa vitale per i loro programmi aziendali. Un format innovativo e originale, quello del Dialogue of Civilization, che consentirà agli universitari di Boston di conoscere meglio la Sicilia oltre gli stereotipi della regione poco industrializzata, piena di disoccupati, afflitta dalla criminalità e incapace di reagire alla crisi. Potranno vedere invece una Sicilia operosa, fattiva e imprenditoriale, dove le imprese, seppur piccole nelle dimensioni, sono a conduzione familiare e le famiglie sono indiscutibilmente le protagoniste attive dei territori in cui operano.

Il tour degli studenti americani sarà articolato in tre momenti. Un primo momento è la visita, attualmente in corso, a Riesi, nel cuore della Sicilia, dove operano un’azienda della meccanica e un’altra del settore del vino, fortemente radicate nel territorio di riferimento. Un secondo momento, a partire da mercoledì 21, è l’esplorazione dei territori dell’Etna, attraverso l’incontro con aziende produttrici di miele, con gli attori della filiera del pistacchio a Bronte e con i “vulcanici” fondatori di Compagnia della Bellezza, il franchising di hair styling divenuto leader a livello nazionale. Infine, il terzo momento sarà nelle isole Eolie, alla scoperta della ristorazione e dell’ospitalità della famiglia Bernardi e di alcune aziende biologiche e di produzione del vino.

Non mancheranno visite ed escursioni alle bellezze della Sicilia. La chicca finale sarà il Teatro d’impresa, l’originale format educativo predisposto dalla prof.ssa D’Allura e dal prof. Faraci insieme agli attori professionisti Antonio Caruso e Donatella Marù, già sperimentato con successo nelle aule del Dipartimento di Economia e Impresa, che adesso sarà esteso anche agli studenti americani di Boston che potranno “recitare” a fianco dei loro colleghi di Catania. Le “situations” teatrali saranno ovviamente ispirati a fatti e problemi tipici delle imprese familiari.

boston_1 boston_5 boston_4 boston_3

Redazione

Altro... antonio caruso, ateneo, aula magna, azienda, boston, capitt, compagnia della bellezza, dialogue of civilization, dipartimento di economia e impresa, donatella marù, economia e gestione, etna, famiglia bernardi, family business, fipartimento, franchising, giacomo pignataro, giorgia d'allura, hair styling, imprenditoria, isole eolie, justin craig, leader, northeastern university, rettore, riesi, rosario faraci, sicily, slide, stati uniti, teatro, unict
Catania – Cosentino conferma mister Pellegrino per la serie B: “Crediamo tanto in lui”

Con la vittoria per 2-1 ai danni dell'Atalanta, si è conclusa la martoriata stagione del Catania segnata da più bassi...

#iostoconlearnbymovies: la petizione online rivolta al Magnifico Rettore e al Presidente E.R.S.U.

Gli studenti dell’Ateneo chiedono la riconferma dell’iniziativa attraverso la rete. Cos’è il “Learn by movies”? È un’iniziativa proposta nel corso degli anni...

Chiudi