UNICT – Torna Learn By Movies: la programmazione con tutti i film

Torna il tanto atteso appuntamento annuale con Learn by movies, la rassegna di film in lingue ideata per gli studenti dell’Ateneo catanese: ecco la programmazione 2017. Ricordiamo che l’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. 

 

Torna anche quest’anno, al cinema Odeon da fine marzo a fine maggio, “Learn by Movies”. La rassegna è nata nel 2001 per iniziativa dell’allora FacoltĂ  di Lingue e Letterature straniere con lo slogan “studiare le lingue col cinema”. Sostenuto dal CLMA (Centro Linguistico Multimediale d’Ateneo), il cineforum è diventato col passare degli anni un punto di riferimento per la comunitĂ  studentesca catanese e per tutti gli appassionati di cinema. Proporre i film in edizione originale si è rivelato, infatti, non solo uno strumento per misurare le proprie conoscenze linguistiche in maniera meno convenzionale e certamente piĂą rilassante dei consueti test ed esami, ma come un invito ad accostarsi al cinema di qualitĂ . Il successo di “Learn by Movies” si spiega soprattutto col piacere “cinefilo” di godersi film di eccellente qualitĂ  artistica ascoltando la voce degli attori al di lĂ  dell’artificio del doppiaggio.

Il  Learn by Movies 2017 non sarĂ  soltanto a stelle e strisce. Quattordici film in sette lingue (due le pellicole in programma ogni lunedì con proiezioni alle 18 e alle 20:30 e replica del secondo film alle 22:40).  Per dare il giusto spazio anche alle cinematografie non in lingua inglese, il programma spazia da pellicole premiate o candidate all’ultima edizione degli Oscar (“La La Land” di Damien Chazelle, “Arrival” di Denis Villeneuve, “Animali fantastici” di David Yates, “Toni Erdmann” di Maren Ade, “Land of mine” di Martin Zandvliet) a film piĂą di nicchia, come l’irlandese “Sing Street” di John Carney (Sundance Film Festival), scelto come film d’apertura lunedì 27 marzo. Mentre, grazie a un accordo con “Cinestudio s.r.l.”, la conclusione della rassegna coinciderĂ  con l’avvio della stagione estiva dell’Arena Argentina. Inoltre “Learn by Movies” ospiterĂ  un giovane regista per dialogare con il pubblico. Ospite dell’edizione 2017 sarĂ  Fabio Mollo, al suo secondo lungometraggio di finzione con “Il padre d’Italia”. Come per dire che, oltre ad ammirare il lavoro dei grandi registi, il cinema si può anche fare.

Dopo dieci anni di straordinaria partecipazione di pubblico, nel 2011 il cineforum era stato interrotto a causa dei tagli al budget per le iniziative culturali. Dal 2014 è stato riproposto nuovamente grazie a un finanziamento dell’Ersu, presieduto dal prof. Alessandro Cappellani. Appena eletto, il nuovo rettore Francesco Basile ha dato via libera alla riproposizione della rassegna, come segno dell’impegno dell’Ateneo a incrementare ulteriormente i servizi culturali per gli studenti.

Leggi la programmazione completa. 

 

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
UNICT – La prof.ssa Paino è la nuova direttrice del Dipartimento di Scienze umanistiche

Tempo di nuove nomine nel Disum dell'UniversitĂ  di Catania: eletta direttrice la prof.ssa Paino.   Il prof. Magnano San Lio passa...

Chiudi