Catania

Catania, furto di gioiello in aeroporto: fermati 2 coniugi

voli cancellati Catania
Foto d'archivio.
Catania, fermati 2 coniugi per reato di furto in concorso, dopo essersi impossessati illecitamente di un anello in oro bianco con 3 diamanti.

La Polizia di Frontiera ha deferito in stato di libertà, alla locale Procura della Repubblica, 2 soggetti resisi responsabili di furto di un anello in oro bianco con tre diamanti, fatto avvenuto nei pressi dei controlli di sicurezza all’interno dell’aeroporto di Catania Fontanarossa.

I fatti risalgono al 21 aprile scorso, quando i 2 coniugi in concorso tra loro si impossessavano illecitamente del gioiello, caduto poco prima ad un’ altra passeggera, anch’ella in partenza da Catania e in procinto di effettuare i previsti controlli di sicurezza. L’uomo ha raccolto l’anello consegnandolo alla donna complice, la quale lo ha indossato al dito istantaneamente.

I due, una volta effettuati i controlli di sicurezza, non hanno consegnato il bene ritrovato al personale di vigilanza incaricato, dirigendosi in sala partenze. Dopo gli accertamenti effettuati dal personale della Polizia di Frontiera, prontamente allertato dalla legittima proprietaria, sono stati rintracciati i 2 complici i quali erano in coda all’imbarco del volo diretto a Milano Malpensa.

Raggiunti dai poliziotti, e chieste loro delucidazioni in merito, la donna ha riferito di aver trovato il prezioso nella zona dei controlli di sicurezza ed è stata costretta a riconsegnarlo.

I due coniugi sono stati deferiti in stato di libertà per il reato di furto in concorso dell’anello in oro bianco con tre diamanti, sottoposto a sequestro in attesa della restituzione all’avente diritto, che aveva già sporto denuncia.