Catania

Catania, 9mila dosi di droga nascoste nel sistema di aerazione di un palazzo

Nel quartiere Librino di Catania i Militari dell'Arma hanno rinvenuto sostanze stupefacenti per la quantità di circa 9mila dosi, oltre a delle ricetrasmittenti usate dagli spacciatori per comunicare tra loro.

Un’indagine dei Carabinieri della squadra Lupi del nucleo Investigativo di Catania ha permesso di scoprire la presenza di un’alta quantità di droga in un palazzo a Librino. Nel corso dell’operazione, i Militari dell’Arma hanno sequestrato 126 grammi di cocaina e 48 grammi di marijuana nascosti in un tubo di plastica del sistema per l’areazione di un palazzo sito in viale Moncada nel quartiere Librino di Catania.

Insieme alla droga, i Militari hanno ritrovato anche due ricetrasmittenti perfettamente funzionanti utilizzate per le comunicazioni tra le ‘vedette’ e gli spacciatori.

Secondo le stime degli investigatori, la sostanza stupefacente sequestrata avrebbe consentito il confezionamento di circa 7.000 dosi di cocaina e di circa 2.000 dosi di marijuana, per un totale di 9mila dosi.