Acireale

Maltempo, lavori sulla A18: slittano interventi su svincolo di Acireale

Rallentano i lavori sull'autostrada A18 Messina - Catania, allo svincolo per Acireale, a causa del maltempo che si è abbattuto in Sicilia nei giorni scorsi.

Autostrade Siciliane informa che i lavori previsti sull’autostrada A18 Messina – Catania, nello svincolo di Acireale, hanno subito dei rallentamenti. La causa è da riscontrarsi nel maltempo di questi giorni. Riprenderanno, infatti, oggi 27 settembre solo tra le 10.30 e le 15.00. Durante quelle ore il traffico rimarrà interdetto, ma solamente nell’entrata in direzione Catania.

I lavori previsti e quelli completati

I lavori previsti sull’autostrada A18, precisamente allo svincolo di Acireale, riguarderanno principalmente il ripristino dell’aderenza del manto d’asfalto, l’impermeabilizzazione e l’eliminazione degli avvallamenti. Mentre nei giorni passati, il 19 settembre per l’esattezza, il tratto riguardante Ispica-Modica dell’autostrada Siracusa-Gela è stato completato senza problemi o rallentamenti. L’intero progetto di ripristino e riqualificazione, nel corso di tre anni, ha impiegato oltre 300 lavoratori. A renderlo noto è stato l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, durante una visita agli oltre dieci chilometri della nuova autostrada nel Ragusano, tra Ispica e Modica.

Statale 194

Il sopralluogo finale si è poi concluso al nuovo casello di Modica, in contrada Zappulla e a ridosso della Statale 194. Le parole di Falcone: “Abbiamo sfatato lo scetticismo di qualcuno e un grande luogo comune e cioè che in Sicilia realizzare le infrastrutture sia impossibile. Dopo più di cinquanta sopralluoghi, decine di riunioni tecniche e tre anni di totale e costante impegno, abbiamo al contrario raggiunto il risultato prefissato: costruire e consegnare alla Sicilia quasi venti chilometri di nuova autostrada, fra Rosolini e Modica, garantendo lavoro, crescita e lo sviluppo della viabilità del Sud-est”.

Riapertura al traffico

Aggiunge ancora l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone: “Poche finiture, i collaudi e poi aprirà al traffico anche questo segmento della Siracusa – Gela in prosecuzione del tratto Rosolini – Ispica che avevamo inaugurato nel 2021. Il recupero e lo sviluppo dell’Autostrada del Sud-Est sono emblematici dei risultati raggiunti in questi anni. Nel 2018 qui c’era solo un viadotto lasciato a metà e un maxi cantiere dato per irrecuperabile. Oggi, invece, sta per diventare realtà il collegamento fra la provincia di Ragusa fino a una città importante come Modica, e la rete autostradale siciliana”.