Attualità

Elezioni 25 settembre: tutti gli sconti su treni e aerei per i fuori sede

studente fuori sede
Elezioni del 25 settembre 2022: molti i fuori sede che hanno difficoltà a tornare nella propria città di residenza per votare. Ecco gli sconti su treni e aerei.

Le elezioni politiche (e, in Sicilia, anche regionali) del 25 settembre 2022 si avvicinano e, come sempre, per i fuori sede (studenti e non) risulta sempre più difficile recarsi nelle proprie città di residenza per votare. I prezzi di voli e treni sono, infatti, altissimi e, per molti, risulta proibitivo rientrare a casa anche solo per un giorno.

Per questo motivo, alcune compagnie di trasporto stanno lanciando, in questi giorni, degli sconti per agevolare tutti coloro che vogliono andare a votare. Vediamo, di seguito, gli sconti riservati ai fuori sede e come fare per usufruirne.

Elezioni 25 settembre: gli sconti di Trenitalia

Tra le aziende di traporto nazionale, troviamo Trenitalia. Per i fuori sede, la compagnia ha riservato dei viaggi andata e ritorno in seconda classe per i treni del servizio nazionale e del servizio Standard del Frecciarossa. Nel dettaglio:

  • 70% del prezzo base per tutti i treni a media-lunga percorrenza nazionale (Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity e IntercityNotte) e servizio cuccette;
  • 60% per i biglietti sui treni regionali.

Per usufruire degli sconti sopra elencati, gli elettori e le elettrici devono esibire nelle biglietterie, nelle agenzie di viaggio autorizzate e al personale di bordo i seguenti documenti: il documento d’identità e la tessera elettorale. Inoltre, il periodo dell’agevolazione s’intende per i viaggi dal 16 settembre al 5 ottobre 2022.

Elezioni 25 settembre: gli sconti di Italo

Anche Italo offre alcune agevolazioni. Se si acquistano i biglietti dal 16 settembre al 25 settembre di andata e ritorno con la tariffa Flex o Economy in ambiente Smart o Comfort, sarà possibile risparmiare il 60%.

Per ottenere l’agevolazione, il viaggio d’andata deve avvenire tra il 16 settembre ed il 25 settembre, mentre il ritorno in una data dal 25 settembre al 5 ottobre. Come nel caso di Trenitalia, durante il viaggio di ritorno, per ottenere la validità del biglietto, dovranno essere mostrati i seguenti documenti: carta d’identità e la tessera elettorale, col timbro della votazione.

Elezioni 25 settembre: gli sconti sui biglietti aerei

Gli sconti per i fuori sede, in occasioni delle prossime elezioni politiche, non riguarderanno solo i treni. Sarà, infatti, possibile raggiungere la propria sede di voto anche con l’aereo. La compagnia ITA Airways mette a disposizione alcuni sconti sul biglietto aereo di andata e ritorno.

Lo sconto non sarà applicato ai voli in codeshare ed è applicabile alla tariffa di andata e ritorno, escludendo tasse ed eventuali supplementi, con le varie modalità:

  • 50% di sconto per voli nazionali;
  • 40% di sconto per voli internazionali (Europa, Nord Africa e Medio Oriente);
  • 25% di sconto per i voli intercontinentali.

Anche in questo caso, sia al momento del check-in e dell’imbarco al viaggiatore verrà chiesto di mostrare la tessera elettorale.


Elezioni politiche, astensionismo in crescita: la partecipazione al voto negli anni