Altro

Test Medicina 2022: date e passaggi utili da segnare

PADOVA 03/09/2020 ©BERGAMASCHI MARCO TEST DI MEDICINA DANIELA MAPELLI E RIZZUTO - TEST DI MEDICINA - fotografo: marco bergamaschi
Chiuso il termine per presentare la domanda di iscrizione alla prova prevista per immatricolarsi al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia 2022/23: altre date e passaggi fondamentali da ricordare.

Test medicina 2022: si sono chiuse il 22 luglio 2022 le iscrizioni per il test di ammissione a Medicina che avrà luogo martedì 6 settembre 2022.

Ma per gli aspiranti medici sono necessari ancora ulteriori accorgimenti da ricordare ai fini del perfezionamento della domanda di partecipazione.

Test medicina 2022: sede della prova

Previo pagamento della quota di partecipazione presso la sede universitaria in cui si svolgerà la prova, contributo pari a 100 euro, bisogna ricordare che è possibile che l’università in cui si svolgerà il test non sia la medesima che si vuole frequentare.

Da due anni, infatti, a seguito dello scoppio della pandemia da Covid, è entrata in vigore questa modalità e i futuri immatricolati a Medicina potranno così svolgere il quiz nella sede più vicina al proprio comune di residenza, indicata dal CINECA, ma la sede che si frequenterà, in caso di superamento del test di ammissione, sarà quella indicata tra le preferenze della domanda d’iscrizione, in ordine di apparizione.

Tuttavia, ogni ateneo italiano possiede un numero di posti vacanti che varia in base alla necessità di medici e alla disponibilità di accoglienza di ogni struttura. Attualmente, sono 14.700 i posti a disposizione (7oo in più rispetto all’anno scorso).

Come si svolgerà la prova

È ormai noto che il test che dovranno affrontare quest’anno gli aspiranti dottori sarà differenze rispetto a quelli sostenuti gli scorsi anni: maggiore rilevanza sarà data alle domande caratterizzanti delle discipline appartenenti ai corsi di studio, a discapito di quesiti su logica e cultura generale, che saranno, dunque, meno presenti rispetto agli anni scorsi.

Nello specifico, la prova sarà composta da 60 domande e il tempo entro cui si dovrà rispondere è 100 minuti:

  • ragionamento logicoragionamento numerico e humanities (9 domande);
  • biologia (23 domande);
  • chimica (15 domande);
  • fisica e matematica (13 domande).

L’assegnazione dei punteggi seguirà i seguenti parametri:

  • + 1,5 punti per ogni risposta corretta;
  • – 0,4 punti per ogni risposta errata;
  • 0 punti per ogni risposta non data.

Per ottenere l’idoneità si dovrà raggiungere il punteggio minimo di 20 (il punteggio minimo per accedere l’anno precedente fu di 36,9).

Test medicina 2022: date da ricordare

Dopo lo svolgimento della prova sarà importante tenere a mente ulteriori date cruciali per scoprire se si è idonei ad entrare al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia per l’anno accedemico 2022/23:

  • 14 settembre: pubblicazione punteggi anonimi;
  • 23 settembre: possibilità di visionare il proprio elaborato e il proprio punteggio (sul portare Universitaly);
  • 29 settembre: pubblicazione della graduatoria nazionale nominativa (iscrizione entro 4 giorni per chi risulta “assegnato”);
  • 7 ottobreprimo scorrimento di graduatoria.

     Test medicina 2022, quanti sono gli iscritti? I numeri per ateneo