Catania

La Pescheria di Catania su “Le Figaro”: “Tra i 6 più bei mercati d’Europa”

Credits to: Salvo Puccio
La Pescheria di Catania sul più famoso quotidiano francese: inserita tra i mercati più belli d'Europa secondo "Le Figaro".

Il quotidiano francese “Le Figaro“, il più longevo tra quelli ancora in pubblicazione, ha parlato diverse volte della Sicilia e della sua bellezza. A marzo, per esempio, ha stilato una classifica della 10 città più belle d’Italia, citando la “disorientante e affascinante” Palermo. Stavolta, invece, in un articolo di ieri 20 luglio si è parlato di Catania, e più in particolare della Pescheria.

Il quotidiano francese, infatti, ha aperto una rubrica chiamata “I più bei mercati d’Europa“, in occasione delle vacanze estive, per suggerire ai cittadini le città da visitare: ecco come viene vista la città etnea dai francesi.

le figaro catania

“I più bei mercati d’Europa”

Come riporta l’articolo de “Le Figaro”, la testata ha scelto 6 dei più bei mercati d’Europa, “dalla Francia alla Croazia, passando per la Spagna, il Belgio, l’Italia e la Grecia“. Il parametro di scelta è sicuramente la storia legata al mercato, che si intreccia con quella della città, creando così un “crogiolo di culture ed incontri gioiosi“.

Il primo mercato scelto è ovviamente francese: quello d’Apt, in Provenza. Poi, troviamo quello di Gérone, spagnolo e, a seguire quello di Liegi, in Belgio.

La Pescheria di Catania

La Pescheria di Catania si trova al quarto posto della selezione del quotidiano francese, ottima posizione considerando che si tratta di soli 6 mercati di tutta l’Europa.

Del mercato catanese ne parla un’inviata, che descrive affascinata le grida e le “frasi sibilline” urlate in dialetto dai venditori, oltre a raccontare della storia del luogo e della città ai lettori, definendo, infine, la Pescheria come “l’anima ribollente di Catania“.

Università di Catania