Università in pillole

Sicilia, a 99 anni arriva la laurea magistrale in Filosofia: tutti 30 e lode per Giuseppe

Giuseppe Paternò
Porta a termine il proprio percorso di studi all'età di 99 anni, in maniera eccellente: ecco chi è Giuseppe Paternò, neo-dottore.

Giuseppe Paternò, classe 1923, alla veneranda età di 99 anni ha completato il proprio percorso di studi all’Università di Palermo, conseguendo la laurea in Studi filosofici e storici.

Dopo aver portato a termine la triennale con ottimi risultati (una media del 29,80), Giuseppe ha completato anche la Magistrale ottenendo tutti 30 e lode.
Il risultato finale è stato, inevitabilmente, 110 e lode e con la discussione avvenuta di nuovo in presenza.

Neanche la pandemia e il lockdown sono riusciti a rallentare il percorso intrapreso dall’uomo. Giuseppe Paternò ha vissuto nel popolare mercato del Capo a Palermo, proveniente da una famiglia povera con sette fratelli. La vita era dura ai tempi e nonostante i voti brillanti, suo padre decise che avrebbe dovuto iniziare a lavorare per contribuire al benessere della famiglia.

Solo una volta raggiunti i 30 anni Giuseppe, da studente esterno, è riuscito a prendere il diploma da geometra alla scuola serale. Da qui in poi ha portato avanti i propri studi, senza dimenticare di alimentare le sue passioni: tra tutte l’amore per la scrittura, che ha coltivato piano piano e che lo ha portato a pubblicare anche un libro.

Nel frattempo, grazie ad un filosofo torinese conosciuto a Chianciano, ha iniziato ad approfondire gli studi della filosofia. Nel 1984 è arrivata la pensione e da allora lo studio e la scrittura, così come la lettura, sono divenute una costante. Ora, un nuovo traguardo tagliato: la coronazione del percorso di studi.