Terza Pagina

Uova di Pasqua, come smaltire il cioccolato? Ecco alcune ricette facili e golose

uova di Pasqua
Uova di Pasqua, come "riciclarle"? Dopo aver mangiato pane e cioccolato per giorni, si può aver voglia di qualcosa di più creativo: ecco alcune ricette golose.

Anche per quest’anno le festività pasquali sono giunte al termine, lasciando alle persone alcuni giorni di spensieratezza dopo due anni davvero particolari. Tuttavia, il relax degli scorsi giorni non è l’unico regalo di queste giornate: infatti, come ogni anno, il cioccolato rimasto dalle uova di Pasqua è una presenza immancabile, per la gioia di grandi e piccini.

Ai più tradizionali e pratici che preferiscono consumare il cioccolato al pomeriggio con un pezzo di pane, si aggiungono coloro i quali ricercano qualcosa di più originale da stuzzicare. Ecco quindi una serie di consigli e ricette facili e veloci con cui rispondere alla fatidica domanda di ogni anno: “Uova di Pasqua: come riciclarle?”.

Uova di Pasqua, come riciclarle in 5 minuti: Cioccolata calda

Una preparazione davvero semplice e veloce, utile a smaltire cioccolata, riguarda senza dubbio la cioccolata calda. Infatti, sebbene la Pasqua cada nelle vicinanze del periodo primaverile, durante alcuni pomeriggi freddi e piovosi fa sempre piacere sorseggiare un’ottima cioccolata. Inoltre, questa preparazione si adatta a tutti i tipi di uova: da quelle al latte alle fondenti, passando per quelli al cioccolato bianco o con nocciole.

Ingredienti

  • 200ml circa di latte;
  • 1 cucchiaio di zucchero;
  • 1 cucchiaio di amido di mais (GLUTEN FREE);
  • 1 cucchiaio di cacao.

Procedimento

Mescolare insieme amido, zucchero e cacao in un bollilatte e aggiungere il latte mescolando dolcemente. Portare sul fuoco per fare addensare e per rendere la cioccolata più golosa, si potranno aggiungere dei pezzetti di uova di Pasqua da far sciogliere sul fuoco.

Ricetta facile in 5 minuti: Ganache al cioccolato

Un’altra ricetta alla portata di tutti è quella della ganache al cioccolato, che può essere utilizzata e gustata da sola o per moltissime altre preparazioni.

Ingredienti

  • 220 gr circa cioccolato fondente;
  • 200 ml di panna per dolci.

Procedimento

Tritare o grattugiare il cioccolato per ridurlo in pezzi piccoli/scaglie. Nel frattempo, mettere sul fuoco la panna e, non appena raggiunto il bollore, versarla sul cioccolato a scaglie. Lasciare riposare per pochi minuti, mescolare per far sciogliere il cioccolato e la ganache sarà pronta.

Uova di Pasqua, come riciclarle?: Brownies al cioccolato e nocciole

I modi per riciclare le uova di Pasqua sono decisamente infiniti, ma tra i migliori c’è senza dubbio quello dei brownies, che possono essere realizzati semplicemente al cioccolato o con l’aggiunta di nocciole o altra frutta secca che si preferisce come anacardi, noci, mandorle o uvetta. Per preparare questi quadrotti golosi saranno necessari 30 minuti di preparazione e altrettanti di cottura, ma la ricetta è davvero semplice.

Ingredienti

  • 270 gr di cioccolato fondente;
  • 140 gr di farina 00;
  • 4 uova;
  • 140 gr di burro;
  • 260 gr di zucchero;
  • 120 gr di nocciole (o altra frutta secca, uvetta).

Procedimento

Ridurre il cioccolato delle uova di Pasqua in pezzi piccoli per farlo fondere insieme al burro e lasciare intiepidire il composto. Sbattere le uova con lo zucchero senza far incrementare troppa aria al composto. Aggiungere l’insieme di cioccolato e burro fuso alle uova e zucchero sbattuti. Procedere con l’aggiunta della farina e delle nocciole (o altra frutta secca) e mescolare il tutto prima di versare il composto in una teglia rettangolare o quadrata da 20-25 cm rivestita di carta forno. Infornare i brownies nel forno preriscaldato a 180 °C e farli cuocere per 30 minuti circa. Una volta pronti, tagliare a quadrotti e spolverarli con zucchero a velo.

Uova di Pasqua: Torta Tenerina

Per gli amanti delle torte, una ricetta davvero golosa è quella della Tenerina. Questa ricetta prevede pochi e semplici ingredienti e la sua esecuzione è abbastanza facile e alla portata di tutti.

Ingredienti

  • 250 gr di cioccolato fondente;
  • 125 gr di burro;
  • 125 gr di zucchero;
  • 75 gr di farina 00;
  • 4 uova.

Procedimento

Come primo passaggio, sarà necessario far sciogliere il cioccolato a bagnomaria insieme al burro, mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo e lasciarlo raffreddare. Montare a neve gli albumi in una ciotola aggiungendo poco per volta lo zucchero. In un’altra ciotola mescolare i tuorli con una frusta e aggiungere il composto di cioccolato e burro, oltre alla farina a cucchiaiate. Incorporare gli albumi delicatamente e si otterrà un composto morbido e spumoso. Versare il tutto in una tortiera da 24 cm di diametro con carta forno e infornare in forno preriscaldato a 180 °C per 30-35 minuti. Una volta pronta, ricoprire la torta con lo zucchero a velo.

Ricetta uova di Pasqua: Sacher Torte

Infine, per i più temerari e tradizionalisti, un’ottima idea è quella di usare il cioccolato delle uova di Pasqua realizzando una Sacher Torte. Si tratta di una ricetta un po’ più complessa e lunga, ma decisamente elegante e d’effetto.

Ingredienti

  • 90 gr burro ammorbidito;
  • 25 gr zucchero a velo;
  • 1 pizzico di sale fino;
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o vanillina;
  • 4 uova;
  • 380 gr cioccolato fondente (100 gr per impasto, 30 gr fuso per scritta, 250 gr tritato per ganache);
  • 120 gr zucchero;
  • 90 gr farina 00;
  • 200 gr confettura di albicocche (100 gr per farcitura interna, 100 gr per superfici);
  • 150 ml di panna fresca.

Procedimento

Mescolare con fruste elettriche in una ciotola burro, zucchero a velo e il pizzico di sale. Aggiungere la vaniglia e poi i tuorli delle uova per farli incorporare al composto. Aggiungere il cioccolato fondente sciolto e mescolare. Montare a neve gli albumi in un altro recipiente, aggiungere lo zucchero per poi unire gli albumi montati al composto dell’altra ciotola mescolando con delicatezza. Aggiungere la farina poco per volta sempre mescolando e versare il composto in uno stampo dal diametro di 22 cm, rivestito da carta forno. Infornare in forno preriscaldato a 170° per circa 35 minuti.

Una volta cotta la torta bisognerà lasciarla raffreddare e tagliarla a metà. Spalmare sulla base 100 gr di marmellata di albicocche e ricoprire con l’altra metà la torta, per poi spalmare su di essa i restanti 100 gr di confettura. Ricoprire la torta con la ganache preparata usando le uova di Pasqua, e scrivere con il cioccolato fondente fuso “Sacher” sulla superficie”. Infine, lasciarla raffreddare per un quarto d’ora in frigo prima di servirla.

A proposito dell'autore

Martina Bianchi

Con una laurea magistrale in Global Politics and Euro-Mediterranean Relations e una triennale in Scienze e Lingue per la Comunicazione, coltiva l'interesse per il giornalismo scrivendo per LiveUnict.
Con la passione per le lingue straniere, la fotografia, l'arte e i viaggi, mira ad un futuro nelle relazioni internazionali in difesa dei Diritti Umani.