News Sicilia

Case a 1 euro in Sicilia: parte la vendita nel Comune di Castiglione

Case a 1 euro in Sicilia: si passa alla fase esecutiva del progetto volto alla riqualificazione di vecchi borghi. Si parte dal Comune di Castiglione di Sicilia.

L’iniziativa “Case a 1 euro” ha riscontrato grande successo in Sicilia. Dopo le procedure burocratiche, si passa ora finalmente alla fase esecutiva della vendita degli immobili a solo 1 euro, per una riqualificazione del centro storico, che ha inizio proprio a Castiglione di Sicilia.

In questa prima fase sono due gli immobili messi in vendita al prezzo simbolico e che saranno poi venduti in base all’offerta più alta. Si lavora al tempo stesso alla scelta dei prossimi immobili, data la richiesta molto alta a Castiglione. Quest’iniziativa però non è isolata: fa parte di altrettanti progetti che mirano ad una riqualificazione effettiva tra le zone dell’Etna e l’Alcantara.

Parlando di quello che è stato l’iter prima dell’iniziazione del progetto, il sindaco Antonio Camarda ha dichiarato: “In questi anni insieme all’amministrazione comunale ed in particolare all’assessore all’Urbanistica Filippo Giannetto abbiamo lavorato costantemente per promuovere questa iniziativa. In tutto il mondo si è parlato di Castiglione di Sicilia e della nostra iniziativa case ad 1 euro. Da qualche giorno per i primi due immobili è partita la procedura. La scadenza per partecipare è fissata al 27 marzo alle ore 13.00″. 

A intervenire anche l’assessore Filippo Giannetto: “Rappresenta un momento importante della visione progettuale dell’amministrazione comunale che si pone l’obiettivo , sicuramente ambizioso, del rilancio del centro storico come fulcro di un territorio unico che vede nelle eccellenze vitivinicole, nell’Etna e nell’Alcantara dei fortissimi attrattori per i viaggiatori di tutto il mondo. Crediamo fortemente che questo, insieme ai tanti progetti messi in campo, possa contribuire a costruire lo sviluppo, di cui tutti parlano, ma a cui pochi lavorano realmente