Attualità

Covid e feste natalizie, dalle mascherine al distanziamento: ecco come comportarsi

Il Natale è alle porte e per evitare l'espandersi dei contagi da covid-19 bisognerebbe seguire delle regole e avere un comportamento responsabile. Dalle mascherine al distanziamento: ecco come bisognerebbe comportarsi.

Con l’arrivo delle feste natalizie bisogna adottare delle accortezze in più per evitare l’espandersi dei contagi da covid-19. Le regole principali sono sicuramente indossare la mascherina, evitare i contatti troppo diretti e igienizzare frequentemente le mani. 

Le principali regole

La mascherina è senz’altro l’arma più importante da adottare in tempi di pandemia. Infatti, in alcune regioni, seppur in zona bianca, è obbligatorio l’uso della mascherina all’aperto. Infatti, in Sicilia, Musumeci ha emanato tale provvedimento che vede l’obbligo di mascherina in tutti i luoghi aperti e chiusi.

Secondo l’infettivologo Massimo Andreoni, i nonni e i nipoti dovrebbero pranzare e cenere in tavoli separati per evitare contatti troppo ristretti. “Meglio poi indossare la mascherina e, quando possibile, mantenere sempre un certo distanziamento, soprattutto nei momenti di massimo festeggiamento” – spiega ancora Andreoni.

“Se abbiamo anziani o persone fragili esse potranno entrare in contatto con altri solo da vaccinati, meglio in un ambiente in cui tutti siano stati immunizzati con doppia dose, anche i giovanissimi, e meglio ancora se l’over 60 ha ricevuto la terza dose” – ha inoltre sottolineato l’immunologo Mauro Minelli, responsabile per il Sud-Italia della Fondazione per la Medicina personalizzata.